--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anno degli etruschi - I pirati della bellezza - La Uil aderisce alla campagna di Tusciaweb per salvare il sito archeologico

Norchia, la situazione è drammatica e vergognosa

Condividi la notizia:

Giancarlo Turchetti (Uil)

Giancarlo Turchetti (Uil) 

Viterbo - La necropoli etrusca di Norchia - La vegetazione ricopre le tombe

Viterbo – La necropoli etrusca di Norchia – La vegetazione ricopre le tombe 

Viterbo - La necropoli etrusca di Norchia come era

Viterbo – La necropoli etrusca di Norchia come era 

Viterbo – “La camera sindacale di Viterbo aderisce alla campagna lanciata da TusciaWeb per salvare il sito archeologico di Norchia”.

A dichiararlo è Giancarlo Turchetti, segretario generale della Uil di Viterbo (video  –  fotocronaca –  slide).

“La situazione in cui versa una delle aree monumentali più importanti al mondo – prosegue Turchetti – è drammatica e vergognosa. Un vero e proprio schiaffo alla decenza. Non solo perché Norchia rappresenta una risorsa turistica fondamentale che potrebbe dare reddito e occupazione in un territorio come il nostro dove la disoccupazione giovanile è al 54% con giovani laureati e giovani guide turistiche lasciati in mezzo a una strada, ma anche perché la tutela e la valorizzazione dei beni storici rappresenta anche una delle risposte da dare al terrorismo che invece in Medio Oriente i monumenti li distrugge. Dobbiamo saper marcare la differenza – sottolinea Giancarlo Turchetti – anche su questo fronte. Altrimenti sono solo parole al vento.

Sarebbe pertanto opportuno che tutti gli attori in campo – dal Ministero alla Soprintendenza, dalla Regione Lazio al Comune fino all’Università della Tuscia, ai parlamentari intervenuti e ai proprietari della zona, interessando infine l’Unesco – si sedessero attorno a un tavolo istituzionale che abbia come obiettivo il recupero e il rilancio della zona di Norchia al servizio del territorio e del suo sviluppo turistico e occupazionale.

Un percorso che sia in grado di coinvolgere anche le altre emergenze del Comune di Viterbo, tra le quali – oltre a Norchia – è necessario citare le necropoli di Castel d’Asso e Poggio Giudio, così come l’insediamento etrusco de l’Acquarossa, per arrivare magari alla definizione di un vero e proprio parco archeologico della città di Viterbo. Partiamo intanto da Norchia – conclude Giancarlo Turchetti – Salvarla è un atto di civiltà, un imperativo categorico. E in tale direzione il sindacato dà tutta la sua disponibilità”.


Condividi la notizia:
30 novembre, 2015

2015 - Anno degli Etruschi ... Gli articoli

  1. "Tre impegni del Governo per salvare Norchia"
  2. "Norchia nel sito Unesco di Tarquinia e Cerveteri"
  3. "Passeggiate-racconto, splendida vetrina culturale"
  4. Sutri, un omaggio narrativo itinerante
  5. Sutri, un omaggio narrativo itinerante
  6. "Un piano della regione per salvare Norchia e non solo"
  7. Un tuffo nell'antichità a Sutri
  8. Antichissima città di Sutri, al via la passeggiata/racconto
  9. Note e parole in attesa del Natale
  10. Salviamo Norchia, il Csc si unisce all'appello
  11. “Norchia, intervenga il ministro Franceschini”
  12. Gli occhi di un'università straniera su Norchia
  13. "Una sconfitta ingiustificabile non salvare Norchia"
  14. “Salviamo il sito archeologico di Norchia”
  15. Salviamo la necropoli di Norchia
  16. Un concerto per celebrare l’Anno degli etruschi
  17. Il cavallo tra etruschi e mondo contadino
  18. Tuscania città etrusca
  19. La necropoli etrusca di Norchia non c'è più
  20. E che l'anno degli etruschi continui...
  21. La mitica Grotte Scalina svelata...
  22. Alla scoperta della misteriosa e gigantesca tomba di Grotte scalina
  23. L’Egitto a Castel d’Asso!
  24. Etruschi, una comunità che va narrata
  25. Il mito degli Etruschi nella letteratura europea
  26. Alla scoperta di Acquarossa
  27. La vita quotidiana degli etruschi nel villaggio Acquarossa
  28. Famiglie etrusche del Viterbese
  29. Castro, la città della bellezza e della meraviglia
  30. Sempre c'è una città perduta...
  31. Alla scoperta della misteriosa città etrusca
  32. Castro, la straordinaria Cartagine della Maremma...
  33. Etruschi per tutti, rivivere l'antico popolo
  34. Anno degli Etruschi, a Castro la quarta passeggiata racconto
  35. Alla scoperta dell'antica città di Castro
  36. Museo etrusco e rocca Albornoz espugnati e riconquistati
  37. Capre! Capre! Capre!
  38. Un viaggio nella vita quotidiana dell’Etruria più vera
  39. Oltre 20 comuni al Festival degli Etruschi
  40. C'era una volta la rocca… a spasso con gli Etruschi
  41. Rocca Albornoz, un museo etrusco unico e straordinario
  42. C’era una volta una fantastica rocca e un museo magico...
  43. I misteri degli etruschi e l’elegante bellezza della Rocca Albornoz
  44. Anno degli etruschi - La necropoli di Blera vista dal drone
  45. In quella necropoli ha risuonato la dignità degli etruschi
  46. Viaggio nelle misteriose e affascinanti necropoli rupestri di Blera
  47. C'era una volta un somaro etrusco e la sua tomba...
  48. Arriva il Carnevale con gli Etruschi
  49. “Scrivere la roccia”, quando le generazioni imprimono un segno...
  50. Scrivere la roccia, le necropoli rupestri di Blera
  51. Anno degli Etruschi - Alla scoperta del tempietto di Demetra
  52. Il misterioso tempietto di Demetra stupisce e affascina
  53. "Lo specchio del cielo"
  54. Si parte per il viaggio agli inferi... dove sgorga la vita
  55. Anche l'antichissima città di Sutri aderisce all'Anno degli Etruschi
  56. Gli Etruschi tra arte divinatoria e mistero
  57. Viaggio tra inferi, terra e cielo...
  58. Un viaggio negli inferi e nel mistero dei riti dedicati alla dea Demetra
  59. La magica bellezza del santuario rupestre della dea Demetra
  60. Alla scoperta dei misteriosi riti di purificazione per la dea Demetra
  61. L'Anno degli Etruschi anche in riva al lago di Bolsena
  62. I miracoli degli Etruschi...
  63. "Obiettivo lo sviluppo sostenibile della Tuscia"
  64. Etruschi, riaperta al pubblico la tomba Bartoccini
  65. Buon Anno degli Etruschi
  66. "Una soprintendenza speciale per riaffermare l'importanza degli Etruschi"
  67. Anche Historia lavorerà per l'Anno degli Etruschi
  68. E il logo è servito...
  69. Orgogliosi di essere etruschi
  70. "Bisogna valorizzare con ogni mezzo le unicità territoriali"
  71. Etruschi, l'application killer della Tuscia
  72. "Pirati della bellezza, l'Ic Ellera è pronto a collaborare"
  73. L'area archeologica Acquarossa rinasce
  74. La "città - stato" di Tarquinia con i pirati della bellezza
  75. Anche il Sodalizio dei facchini con i pirati della bellezza
  76. Siamo noi a far bella la luna...
  77. Pestarole, antiche vasche per produrre vino e birra
  78. "Divino etrusco e Viterbo, perché non si crea una sinergia?"
  79. Biga di Castro, carri da parata e principi gli etruschi
  80. "Etruschi per lo sviluppo della Tuscia, saremo al vostro fianco"
  81. "Pirati della bellezza, noi ci siamo..."
  82. "Il club Unesco è a suo agio con i pirati della bellezza"
  83. "Perseguite l'ambizioso traguardo che vi siete dati"
  84. Ecco come è ridotta la stupenda Norchia...
  85. Un brain trust per dare vita all'Anno degli Etruschi
  86. Riscopriamo anche i loro gusti alimentari e le tecniche agricole
  87. Tusciaweb, Caffeina e Unitus: 2015 Anno degli Etruschi
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR