- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Il Riesame prende tempo su Sabato Battaglia

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Sabato Louis Francesco Battaglia [4]

Sabato Louis Francesco Battaglia 

Federico Venzi [5]

Federico Venzi 

Viterbo Omicidio del Riello - Il luogo dell'aggressione [6]

Viterbo Omicidio del Riello – Il luogo dell’aggressione 

Omicidio del Riello - Il mazzo di fiori lasciati per Venzi, sul luogo del delitto [7]

Omicidio del Riello – Il mazzo di fiori lasciati per Venzi, sul luogo del delitto 

Viterbo – Il Riesame prende tempo su Sabato Battaglia.

I giudici di Roma non si sono ancora pronunciati sul ricorso presenatato dalla difesa del 22enne arrestato il mese scorso per l’omicidio del Riello.

Battaglia, venerdì scorso, è comparso davanti ai giudici romani dopo due rinvii: quello del 19 ottobre per far arrivare l’intero fascicolo al tribunale del Riesame e quello di giovedì, quando, per un errore materiale, il giovane detenuto non è stato autorizzato a lasciare il carcere per l’udienza.

Tarda ad arrivare la decisione.

Battaglia è stato arrestato per aver ucciso il 43enne Federico Venzi, romano e residente a Caprarola, il 27 settembre scorso.

I due si sono incrociati all’alba, verso le 4,45 nei pressi della rotatoria, all’altezza dell’uscita di via della Palazzina (lato Ipercoop). Secondo la testimonianza di Lorella Colman, la studentessa universitaria 22enne fidanzata di Battaglia e indagata per favoreggiamento, Venzi si sarebbe avvicinato con un amico marocchino chiedendo se c’era bisogno che chiamasse i carabinieri; la ragazza era a terra e Battaglia era chino su di lei.

Forse la vittima ha pensato a un’aggressione e offerto il suo aiuto, per quel poco che avrebbe potuto fare: sia Venzi che l’amico erano così ubriachi da non reggersi in piedi, dopo aver passato la serata in un locale in zona Riello.

La coppietta se n’è andata a piedi. Ma quando Battaglia si è accorto che Venzi e l’amico li seguivano ha reagito picchiando duro.

Venzi è stato soccorso da passanti, ma è morto al pronto soccorso verso le 7 del mattino.

Nell’indagine dei carabinieri del colonnello Mauro Conte, coordinati dal pm Massimiliano Siddi, oltre all’arresto del 22enne, in tre, tra la fidanzata e amici del 22enne, sono stati denunciati per favoreggiamento.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]