Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Danilo Primi, delegato regionale Uspp, annuncia la manifestazione fuori dal carcere di Mammagialla per il 27 novembre

Stipendi in ritardo, sit-in della polizia penitenziaria

Condividi la notizia:

Il carcere di Mammagialla

Il carcere di Mammagialla

Danilo Primi dell'Uspp

Danilo Primi dell’Uspp

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Questa federazione sindacale annuncia che manifesterà davanti all’istituto viterbese per denunciare situazioni insorte negli ultimi tempi.

Dopo aver presso atto dell’ennesimo “schiaffo” dato alla polizia penitenziaria del capoluogo della Tuscia e consistito in una mera comunicazione con la quale la direzione ha annunciato che a seguito di alcune problematiche insorte, i compensi per il lavoro straordinario eseguito nel mese di ottobre, saranno liquidate a gennaio 2016 e non a dicembre 2015, abbiamo deciso di dire basta al protrarsi di una politica superficiale che sta danneggiando il personale del corpo di Viterbo.

Non intendiamo assolutamente fermarcim, a meno che l’amministrazione non dia un segno tangibile al personale, facendo in modo che le spettanze accessorie, siano liquidate nel mese di dicembre prossimo.

Di conseguenza manifesteremo con il fine di far emergere tutto il disagio dei lavoratori del carcere di Viterbo che non intende accettare passivamente che si proceda al un posticipo del pagamento delle competenze accessorie, ma anche per altre situazioni che di seguito indichiamo:

Per il canone d’affitto relativo agli alloggi collettivi di servizio, che presto sarà imposto al personale accasermato, nonostante la struttura sia tutto fuorchè accogliente e funzionale;

Per il rilancio di una politica di gestione del personale ormai accantonata che determina in questi ultimi, un senso di abbandono e sfiducia nei vertici;

Vogliamo quindi una direzione per la polizia penitenziaria, non contro.

Per questi fatti l’Uspp già Ugl polizia penitenziaria indirà un sit-in dinanzi al carcere di Viterbo per il 27 novembre dalle 9.

Danilo Primi
Delegato regionale Uspp


Condividi la notizia:
24 novembre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR