--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - Scrive Mauro Perelli

“Rsa, mi hanno presentato 9.500 euro di conguaglio”

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Viterbo - La protesta contro la delibera "Svuota Rsa"

Viterbo – La protesta contro la delibera “Svuota Rsa”

Viterbo - La protesta contro la delibera "Svuota Rsa"

Viterbo – La protesta contro la delibera “Svuota Rsa”

Viterbo - La protesta contro la delibera "Svuota Rsa"

Viterbo – La protesta contro la delibera “Svuota Rsa”

Viterbo - La protesta contro la delibera "Svuota Rsa"

Viterbo – La protesta contro la delibera “Svuota Rsa”

Viterbo – Riceviamo  pubblichiamo – Vogliamo parlare di Rsa? Visto che tutto tace dopo le promesse che sembrano andare a buon fine della nostra amministrazione comunale?

Sono Mauro Perelli, disoccupato da piu di tre anni. Mia mamma è in una struttura Rsa ben conosciuta da gennaio. Il comune ci ha sospeso la sua compartecipazione per la retta Rsa.

Ad oggi parole tante, promesse pure, ma di fatti concreti ad oggi nulla.

Di fatto concreto c’è solo che ieri mattina, recandomi in struttura Rsa per pagare la retta stabilita, mi sono visto presentare un conguaglio di € 9.500 che riguardano il periodo gennaio/ agosto 2015. Non finisce qui. Mancano altri 4 mesi, perciò arriviamo ai 14.000 euro.

Bel regalo di Natale! Se la nostra paciosa amministrazione continua con parole e promesse era stato preso un impegno a risolvere per tutti gli aventi diritto che rientrano nei 13mila euro di Isee.

Si erano impegnati ad un tavolo con le strutture per rassicurarle ma ad oggi nulla. Che vogliamo fare? A Natale dobbiamo portare gli osti delle Rsa in piazza dall’amministrazione? Be no, a Natale loro stanno a festeggiare, il problema è dei familiari visto che gli ospiti Rsa non sanno che giorno è e nemmeno dove sono. Vogliamo una soluzione concreta a breve.

Mauro Perelli


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

10 dicembre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR