Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Mauro Perelli

Trascuratezza e parcheggio selvaggio a San Sisto

Condividi la notizia:

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - Rifiuti a San Sisto

Viterbo – Rifiuti a San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo - San Sisto

Viterbo – San Sisto

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Questo è il degrado la trascuratezza intorno ad una delle più antiche e belle chiese di Viterbo, San Sisto.

Quel cartello da mesi che pende, la sporcizia intorno, il nuovo armadio della fibra preso per un raccoglitore di spazzatura.

Nel lato del parcheggio da un paio di mesi ci sono residui di materiale – sabbia, mattoni – dopo un lavoro fatto da chissà chi. E poi basta dare uno sguardo per rendersi conto: macchine parcheggiate davanti alla chiesa, parcheggio selvaggio.

La sera, poi, bello da vedere, la facciata della chiesa buia, un pò di illuminazione sarebbe troppo. Ma di cosa stiamo parlando? Una città e una popolazione abbandonata.

Magari sarebbe il caso di dare una ripulita visto che si avvicina il Natale e pochi giorni fa c’è stato anche il concerto della prefettura lì a S. Sisto… proprio un bel vedere.

Mauro Perelli


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
20 dicembre, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR