--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ronciglione - Lo spettacolo che si prende cura dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche

Magia, musica e cabaret per “Cuore di mamma”

Condividi la notizia:

Il teatro Ettore Petrolini di Ronciglione

Il teatro Ettore Petrolini di Ronciglione 

Ronciglione – Riceviamo e pubblichiamo – Sabato 12 dicembre 2015 presso il Teatro Ettore Petrolini di Ronciglione ha avuto luogo la seconda edizione dello spettacolo “Natale in casa Cuore di Mamma”, organizzato dall’associazione Cuore di mamma onlus con sede a Ronciglione e il cui scopo è ospitare bambini affetti da malattie onco-ematologiche accompagnati da uno o entrambi i genitori.

Il presidente Francesco Giannelli Savastano si è detto pienamente soddisfatto della riuscita dell’evento e felice di vedere ancora una volta una Ronciglione particolarmente sensibile e vicina all’operato dell’associazione: persone di varie fasce di età hanno riempito il teatro ronciglionese. Molte hanno donato dolci per deliziare il palato degli ospiti durante l’intervallo. A presentare lo spettacolo, il presidente stesso dell’associazione che con la grande simpatia che da sempre lo contraddistingue, ha introdotto i vari artisti, che hanno messo a disposizione la loro arte e bravura per un alto intento.

La serata è iniziata con la giovanissima Giorgia Saponaro, una ragazza di soli 12 anni con una voce così potente da rimanere a bocca aperta. A seguire si sono esibiti sul palco Corrado Carletti e Mauro Tavernelli che, con basso e chitarra, hanno eseguito brani jazz. Fiabesca la performance di Mirimimmi che, vestita da magico e natalizio folletto, ha giocato con le bolle di sapone in un’esplosione di colori, fantasia e musica da far sognare i più piccoli e ritornare gli adulti un po’ bambini.

Ecco poi salire sul palco il giovane mago StefanClod (Stefano Fapperdue) che con i suoi divertenti giochi di prestigio ha coinvolto spettatori grandi e piccini; infine, la bravissima Laura Leo che con la sua simpaticissima esibizione ha dato prova delle sue doti di cabarettista. Anche il presidente Francesco Giannelli Savastano ha lasciato per un attimo i panni di presentatore per tornare a vestire quelli del mago Frank e divertire gli spettatori con i suoi giochi di prestigio.

Durante la serata è stata, inoltre, premiata Claudia Tonetti, la piccola vincitrice del primo concorso “Un gesto di cuore”, organizzato in collaborazione con l’Ager (Associazione genitori Ronciglione) che si è posto l’obiettivo di premiare il bambino o la bambina che nell’arco dell’anno in corso ha dimostrato amore e generosità nei confronti del prossimo.

Claudia, una bambina di soli 7 anni dell’istituto comprensivo Aldo Moro di Sutri-Monterosi, è stata accompagnata a ritirare il premio dalla sua maestra Sonia Gubinelli e sul palco, davanti ai presenti, ha fatto trapelare non solo tutta la sua emozione ma anche la sua grande sensibilità. Tra gli altri premiati della serata figurano lo stesso Francesco Giannelli Savastano che ha ricevuto un riconoscimento da parte dei suoi volontari che lo seguono e sostengono dall’inizio di questa avventura, e Domenico Arruzzolo presidente di Viterbo con Amore onlus, associazione che ogni anno sostiene progetti di solidarietà.

Senza tutte queste persone lo spettacolo non sarebbe stato possibile e il presidente Francesco Giannelli Savastano vuole ringraziare pubblicamente gli artisti, i volontari che hanno lavorato attivamente per la realizzazione di questo evento e l’intera cittadinanza di Ronciglione per la partecipazione alla serata all’insegna del divertimento e della solidarietà.

Cuore di Mamma onlus coglie l’occasione per augurare un 2016 pieno di salute, gioia e spensieratezza e rinnova il suo impegno per i prossimi 365 giorni che saranno ancora una volta interamente votati all’aiuto dei bambini meno fortunati.

Si invitano, inoltre, insegnanti, genitori e cittadini a dare il loro contributo alla seconda edizione del concorso “Un gesto di cuore” attraverso la segnalazione di gesti di cuore compiuti da bambini contattando telefonicamente: Francesco 3385921584; Rita 3201525310; Parisina 3929902850; oppure inviando un’e-mail a: magicuoredimamma@gmail.com.

Silvia Scialanca


Condividi la notizia:
8 gennaio, 2016

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR