- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Michelini sta facendo una figura barbina”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Buzzi e Ubertini [4]

Buzzi e Ubertini 

Viterbo – (g.f.) – La crisi in comune esce da palazzo dei Priori.

L’opposizione ha scritto al prefetto per informarla della situazione e perché con l’abbandono dei lavori in capigruppo da parte della maggioranza, si è di fatto impedita la convocazione dei consigli comunali.

Il presidente Marco Ciorba ha riconvocato la capigruppo per giovedì 21 gennaio.

“E’ solo per guadagnare tempo – dice Luigi Maria Buzzi (FdI) – un tempo che il sindaco non ha più”.

La prima e la quarta commissione non hanno più i presidenti. “Ma i vice – continua Buzzi – che sono dell’opposizione, ne fanno le veci. Le convocheremo.

Non capisco come il sindaco non prenda sul serio la situazione e si decida a farla finita.

Dimettendosi avrebbe venti giorni di tempo per ricomporre. Anche se non c’è niente da ricomporre. Anzi, la frattura si sta estendendo pure ai 21 comuni dove si va al voto”.

Siamo al caos totale. “L’ulteriore prova di come l’esperienza Michelini sia finita – continua Buzzi – una fine decretata dall’immobilismo del sindaco e dalla sua maggioranza.

Noi come opposizione abbiamo fatto solo la nostra parte. Portare alla luce le contraddizioni all’interno della coalizione, mettere in evidenza come nella visione della città, anche strategica, il sindaco e i suoi non abbiano mai avuto a cuore le sorti di Viterbo”.

Per Claudio Ubertini (FI) siamo alle comiche. “Si vede l’imbarazzo nella maggioranza – spiega Ubertini – pure Tofani non sa più a cosa attaccarsi e non si capisce dove voglia arrivare.

In tutto questo ho apprezzato Francesco Serra che in capigruppo ha ufficializzato il documento di sfiducia presentato dai sette Pd”.

Non si vedono luci in fondo al tunnel. “Non capisco come il sindaco possa prestarsi a una simile situazione – continua Ubertini – ne va della sua dignità personale. Sta facendo una figura barbina.

Sta lì a prendere schiaffi.

Capirei se fosse uno qualunque. Ma lui ribadisce sempre di campare del proprio, non dovrebbe prestarsi a certi giochi”.

Ovvero: “Dovrebbe tornare a fare l’imprenditore. Gli riesce bene, di sicuro molto meglio rispetto al sindaco.

Campa del suo, ma in questo periodo continua a prendere il compenso da sindaco, anche di fatto il comune è bloccato”.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]