Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Al Rocchi finisce 2-0, decidono due rigori di Boldrini - Gialloblù primi assieme al Rieti

La Viterbese batte la Torres e torna in testa alla classifica

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza di Michele Boldrini dopo il gol dell'1-0

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza di Michele Boldrini dopo il gol dell’1-0

Sport - Calcio - Viterbese - Il calcio d'inizio del match contro la Torres

Sport – Calcio – Viterbese – Il calcio d’inizio del match contro la Torres

Sport - Calcio - Viterbese - Vittorio Bernardo durante il match contro la Torres

Sport – Calcio – Viterbese – Vittorio Bernardo durante il match contro la Torres

Sport - Calcio - Viterbese - I gialloblù festeggiano il definitivo 2-0

Sport – Calcio – Viterbese – I gialloblù festeggiano il definitivo 2-0

Viterbese – Torres 2-0 (al primo tempo 1-0).

VITERBESE (4-4-2): Pini; Fè, Pomante, Scardala, Pandolfi; Babacar, Selvatico (dal 29′ s.t. Nuvoli), Cuffa, Boldrini (dal 42′ s.t. Neglia); Invernizzi (dal 24′ s.t. De Sena), Bernardo.
Panchina: Mastropietro, Perocchi, Pacciardi, Addessi, Dierna, Belcastro.
Allenatore: Federico Nofri.

TORRES (4-2-3-1): Fadda; Cafiero, Biondi, Cossentino (dal 1′ s.t. Gagliardini), Negro; Masala, Casini; Demartis, Scotto, Lisai; Musto.
Panchina: Iali, Girardi, Della Guardia, Gueli, El Kamch, Marcangeli, Solinas, Chelo
Allenatore: Marco Sanna.

MARCATORI: 44′ p.t. (r) Boldrini (V), 37′ s.t. (r) Boldrini (V).

Arbitro: Luca Zufferli di Udine.
Assistenti: Giulio Basile di Chieti e Andrea Micaroni di Pescara.


La Viterbese batte 2-0 la Torres e torna in testa alla classifica, a braccetto con il Rieti (fotocronacaslide).

Prestazione maiuscola quella dei gialloblù, che dominano il primo tempo, soffrono a inizio ripresa ma chiudono il match nel momento migliore degli avversari.

Si gioca al Rocchi e Federico Nofri spiazza tutti, partendo con il 4-4-2.

La difesa è quella titolare mentre in mezzo al campo Babacar e Boldrini giocano ai lati di Cuffa e Selvatico.

In avanti spazio a Invernizi, affiancato a Bernardo.

Gli ospiti rispondono con il 4-2-3-1. Il terminale offensivo è Musto, supportato da Demartis, Scotto e Lisai.

L’avvio è di stampo gialloblù, con la Viterbese che batte sei calci d’angolo nei primi cinque minuti e al 10′ sfiora il gol con Boldrini.

L’esterno parte dalla tre quarti, salta due avversari ma quando arriva al limite dell’area piccola tira fuori.

Bernardo e Invernizzi si cercano a ripetizione e al quarto d’ora è proprio l’uruguaiano a rendersi pericoloso.

Liberato dal suo compagno di reparto, il numero 9 si trova da solo davanti al portiere ma incespica sul pallone nel momento decisivo. Sugli sviluppi Selvatico tira alto.

Gli ospiti si fanno vivi al 25′ con Lisai, ma cinque minuti più tardi è ancora la Viterbese a sfiorare il vantaggio con un bel destro dalla distanza di Fè.

L’appuntamento con il vantaggio e solo rimandato, perché al 43′ Invernizzi conquista un calcio di rigore per atterramento a centro area.

Dal dischetto va Boldrini, mentre il presidente Vincenzo Camilli esce nel corridoio esterno alla tribuna per non guardare.

Il numero 10 però non sbaglia: pallone da una parte, portiere dall’altra e squadre a riposo sull’1-0.

Al rientro in campo Nofri mantiente la stessa formazione, mentre Sanna è costretto a inserire Gagliardini al posto dell’infortunato Cossentino.

Gli ospiti partono aggressivi ma la Viterbese regge bene e dopo 10 minuti ci prova dalla distanza con Selvatico.

La Torres gioca meglio rispetto al primo tempo ma i gialloblù corrono pochi rischi grazie ad alcuni interventi difensivi di Scardala e Pomante, provvidenziali nelle operazioni di chiusura.

Federico Nofri opera due cambi in successione per i gialloblù inserendo De Sena per Invernizzi e Nuvoli al posto di Selvatico. La Viterbese passa al 4-3-3.

I rossoblù spingono all’impazzata ma nel loro momento migliore Fè conquista un altro calcio di rigore per i gialloblù.

Dagli undici metri va ancora Boldrini, che colpisce il palo interno e fa gol, segnando il definitivo 2-0.

Forcing avversario nel finale, annullato però dalla difesa gialloblù e da due buoni interventi di Pini, sempre utile alla causa.

Vittoria meritata per la Viterbese, che approfitta della contemporanea sconfitta del Grosseto per portarsi al primo posto in classifica, seppure in concomitanza con il Rieti.

Bene Cuffa e Selvatico, autorevoli in mezzo al campo. Bene anche Scardala e Pomante, provvidenziali in fase difensiva.

Migliore in campo, infine, Boldrini, autore dei due gol vittoria e di una prestazione sopra le righe.


Serie D – girone G
la ventiduesima giornata
domenica 31 gennaio

Ostiamare – San Cesareo 0-1
Arzachena – Flaminia 1-0
Olbia – Grosseto 2-1
Rieti – Lanusei 4-1
Cynthia – Nuorese 1-1
Astrea – Budoni 0-2
Viterbese – Torres 2-0
Albalonga – Castiadas 2-1
Muravera – Trastevere 1-0


Serie D – girone G
la classifica

Squadra   PT       G        V       P      S      GF      GS      DR   
Viterbese   46   22      13   7   2   41   15   26
Rieti   46   22   14   4   4   35   17   18
Grosseto   44   22   13   5   4   50   31   19
Arzachena   44   22   13   5   4   30   21    9
Torres   40   22   11   7   4   44   20   24
Nuorese   37   22   10   7   5   28   18   10
Olbia   37   22   11   5   6   38   31    7
Albalonga   37   22   11   4   7   43   29   14
Trastevere   31   22    9   4   9   25   22    5
Ostiamare   29   22    9   2  11   24   24    0
Muravera   23   22    6   5  11   22   34  -12
Lanusei   22   22    5   7  10   17   32  -15
Flaminia   22   22    6   4  12   26   33   -7
Budoni   22   22    5   7  10   20   32  -12
Castiadas   19   22    5   4  13   21   40  -19
Cynthia   19   22    4   7  11   19   35  -16
San Cesareo   16   22    4   4  14   13   31  -18
Astrea   13   22    3   4  15   12   41  -28

 

 


Condividi la notizia:
31 gennaio, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR