--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - I gialloblù si impongono per 4-0 e scavalcano il Grosseto, che pareggia 2-2 col Lanusei

La Viterbese batte il San Cesareo ed è prima in classifica

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Bernardo corre ad abbracciare Ansini dopo l'1-0

Sport – Calcio – Viterbese – Bernardo corre ad abbracciare Ansini dopo l’1-0 

Sport - Calcio - Viterbese - Luca Belcastro durante il match contro il San Cesareo

Sport – Calcio – Viterbese – Luca Belcastro durante il match contro il San Cesareo

Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza di Neglia e Boldrini dopo il 3-0 gialloblù

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza di Neglia e Boldrini dopo il 3-0 gialloblù

Viterbese – San Cesareo 4-0 (al primo tempo 1-0).

VITERBESE (4-2-3-1): Pini; Fè, Pomante, Scardala, Pandolfi; Boldrini, Selvatico; Neglia, Belcastro (dal 26′ s.t. Invernizzi), Babacar (dal 16′ s.t. Addessi); Bernardo (dal 33′ s.t. De Sena).
In panchina: Mastropietro, Perocchi, Ansini, Dalmazzi, Pacciardi, Nuvoli.
Allenatore: Federico Nofri.

SAN CESAREO (4-5-1): G. Sabelli; Stazi, Tagliaboschi, Aguglia (dal 16′ s.t. Fagioli), Tarantino; Utzeri, Blandino (dal 28′ s.t. P. Sabelli), Bianciardi, Romondini, Leonardi; Mastrosanti.
In panchina: Opara, Di Murro, Baldacci, Benedetti, Cesaretti, Zorressi, De Marco.
Allenatore: Fabrizio Perrotti.

MARCATORI: 23′ p.t. Bernardo (V), 13′ s.t. Neglia (V), 31′ s.t. Neglia (V), 45’+2 s.t. (r) Boldrini (V).

Arbitro: Thomas Miniutti di Maniago.
Assistenti: Gianpaolo D’arco di Salerno e Vincenzo Montuori di Sapri.


La Viterbese non sbaglia, batte 4-0 il San Cesareo ed è prima in classifica a pari merito col Rieti.

Una partita a senso unico quella dei gialloblù, bravi a non scoprirsi e sfruttare al meglio le indecisioni avversarie (fotocronacaslide).

Federico Nofri si affida al 4-2-3-1 con Boldrini e Selvatico davanti alla difesa e il trio Neglia, Belcastro, Babacar a supporto di Bernardo.

Più prudente lo schieramento del San Cesareo, che parte con il 4-5-1 lasciando il solo Mastrosanti in attacco, aiutato in fase di possesso dagli esterni Utzeri e Leonardi.

In avvio partita stenta a decollare, il San Cesareo è vigile e la Viterbese fatica ad aprire gli spazi.

La prima occasione arriva al quarto d’ora, con una serpentina di Babacar che scambia in velocita con Bernardo e arriva davanti a Sabelli, bravo a deviare il tiro del senegalese.

Un minuto più tardi gli ospiti rispondono con una conclusione di Mastrosanti, deviata in angolo da un attento Pini.

L’occasione avversaris scuote la Viterbese che al 23′ trova il gol del vantaggio con Bernardo.

Il numero 9 gialloblù sfrutta al meglio un cross dalla sinistra di Neglia, segna l’1-0 con una bella semi-rovesciata e corre ad abbracciare Ansini in panchina.

Nonostante lo svantaggio il San Cesareo non demorde e tiene bene il campo, ma è la Viterbese a sfiorare il raddoppio prima con Neglia e poi ancora con Bernardo.

Entrambi i tentativi però falliscono e le due squadre vanno a riposo sull’1-0.

Al rientro in campo gli schieramenti non cambiano e dopo sette minuti viene annullato il gol del 2-0 a Bernardo per sospetta posizione di fuorigioco.

Gli avversari però non rinunciano ad attaccare e al 56′ si rendono pericolosi con un tiro di Utzeri, che colpisce la schiena di Pomante e spiazza Pini ma finisce fuori.

Così come nel primo tempo, subito dopo il brivido la Viterbese si scuote e trova il gol, questa volta con Neglia.

L’esterno si libera bene a centro area, viene servito alla perfezione da un cross rasoterra di Boldrini e da zero metri segna il gol del 2-0.

Federico Nofri inserisce Addessi per Babacar e Invernizzi per Belcastro e la Viterbese passa al 4-4-2, con l’argentino che si affianca a Bernardo.

Neglia è una spina nel fianco per il San Cesareo e al 76′ trova la doppietta personale, con un pallonetto che scavalca il portiere avversario. 3-0.

Nel finale c’è spazio anche per De Sena, che entra al posto di uno stanco Bernardo.

Il risultato cambia ancora nel finale, con Boldrini che realizza un calcio di rigore al 47′.

Finisce 4-0, con la Viterbese che conquista tre punti importantissimi e si gode il primato in classifica, approfittando del pareggio del Grosseto sul campo del Lanusei.

Gara d’alto livello quella gialloblù, con Neglia migliore in campo e seguito a ruota da Bernardo e Boldrini.

Samuele Sansonetti


Serie D – girone G
la ventesima giornata
domenica 17 gennaio

Albalonga – Budoni 1-1
Arzachena – Castiadas 0-3
Astrea – Ostiamare 1-0
Cynthia – Torres 0-6
Lanusei – Grosseto 2-2
Muravera – Flaminia 1-1
Olbia – Nuorese 1-1
Rieti – Trastevere 2-1
Viterbese – San Cesareo 4-0


Serie D – girone G
la classifica

Squadra   PT       G        V       P      S      GF      GS      DR   
Viterbese   42   20      12   6   2   39   15   24
Rieti   42   20   13   3   4   30   15   15
Grosseto   41   20   12   5   3   45   27   18
Arzachena   38   20   11   5   4   28   21    7
Torres   37   20   10   7   3   36   18   18
Nuorese   35   20   10   5   5   26   16   10
Olbia   31   20    9   5   6   35   30    5
Albalonga   31   20    9   4   7   39   28   11
Ostiamare   29   20    9   2   9   24   21    3
Trastevere   28   20    8   4   8   22   21    1
Lanusei   22   20    5   7   8   17   28  -11
Flaminia   22   20    6   4  10   26   31   -5
Muravera   20   20    5   5  10   21   26   -5
Cynthia   18   20    4   6  10   18   32  -14
Budoni   18   20    4   6  10   18   32  -14
Castiadas   16   20    4   4  12   18   38  -20
San Cesareo   13   20    3   4  13   12   30  -18
Astrea   13   20    3   4   13   12   38  -25

 


Condividi la notizia:
17 gennaio, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR