- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Ancora non ci sono le condizioni per fare un passo avanti”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Pd - Fabio Melilli [3]

Pd – Fabio Melilli 

Viterbo – Crisi in comune, il segretario regionale Pd Fabio Melilli prende atto della volontà da parte del sindaco Michelini di mettere in piedi la verifica politico-programmatica e verificare se esistono le condizioni per proseguire.

In una lettera ai responsabili locali della Tuscia Melilli ribadisce la sua volontà e quella del vice nazionale Guerini a venire a Viterbo una volta che sia stata trovata una linea comune a livello locale, anche per quanto riguarda i rapporti con Moderati e riformisti. Melilli e Guerini non parteciperanno alla direzione provinciale di domani


La lettera di Fabio Melilli

Leggo che il sindaco di Viterbo ha deciso di riunire prossimamente la sua maggioranza per affrontare una verifica politico-programmatica, rendendosi disponibile a rimettere il suo mandato per verificare le condizioni di proseguimento del suo lavoro.

Questo vuol dire che la riunione dovrà verificare se esiste ancora una maggioranza in grado di rilanciare l’azione amministrativa del comune.

Se non sarà così, mi pare inevitabile che il sindaco dovrà trarre le sue conseguenze.

Quello che auspico è che si stringa un patto programmatico con una intesa sulle cose da fare per il bene della città’ e possa proseguire l’esperienza di governo del centro sinistra.

Perché accada è necessario che il sindaco sappia essere il sindaco di tutta la maggioranza.

Per quanto riguarda il Pd, insieme a Lorenzo Guerini abbiamo chiesto a tutta la nostra classe dirigente di ricreare le condizioni di una agibilità politica nel partito e di lavorare perché si chiariscano i rapporti con il movimento civico.

Ho già detto più volte che è necessario che il Pd parli con gli alleati e con il sindaco con una sola voce e che se qualcuno ha in mente di alimentare divisioni all’interno del Pd, sappia che sta costruendo una politica di corto respiro che non porterà da nessuna parte.

Ad oggi non sembra che ci siano ancora le condizioni per fare un passo in avanti e per questo chiediamo ai nostri dirigenti una ulteriore assunzione di responsabilità.

Ribadiamo la nostra disponibilità a partecipare ad una riunione della direzione provinciale nel momento in cui sarà chiara la direzione di marcia del nostro partito.

Fabio Melilli

 


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]