Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallacanestro - Sul parquet della Stella azzurra Roma i viterbesi non vanno oltre il 74-65

Terra di Tuscia, sesta sconfitta consecutiva

Condividi la notizia:

Sport - Basket - Stella azzurra - Valerio Marsili

Sport – Basket – Stella azzurra – Valerio Marsili 

Sport - Basket - Stella azzurra - Fabio Marcante

Sport – Basket – Stella azzurra – Fabio Marcante 

Sport - Basket - Stella Azzurra - Il coach Umberto Fanciullo durante il match contro Scafati

Sport – Basket – Stella Azzurra – Il coach Umberto Fanciullo 

Stella azzurra Roma – Terra di Tuscia Stella azzurra VT 74-65 (parziali 18-18/18-14/20-19/18-14).

STELLA AZZURRA ROMA: S. Nikolic (15), Guariglia (6), Radonjic (15), Trapani (11), Da Campo (19), Seye (2), L. Nikolic (1), Antonaci, Vitale, Ulaneo (3).
Panchina: nessuno.
Coach: G. D’Arcangeli.
Assistenti: M.Cottignoli, G. Baiardo.

Punti da palle perse: 6.
Punti in area: 38.
Punti in contropiede: 0.
Seconda opportunità: 17.

TERRA DI TUSCIA STELLA AZZURRA VT: Peroni (16), Mathlouthi (2), Marsili (15), Giancarli (12), Marcante (3), Georgiev (3), Meroi, Cianci (2), Rovere (12), Casanova.
Panchina: nessuno.
Coach: Umberto Fanciullo.
Assistenti: U. Cardoni, V. Balestrino.

Punti da palle perse: 16.
Punti in area: 22.
Punti in contropiede: 000.
Seconda opportunità: 000.


Momento no per la Terra di Tuscia Stella azzurra Viterbo, che nel turno infrasettimanale perde il suo sesto match consecutivo.

Sul praquet della Stella azzurra Roma i ragazzi allenati da coach Fanciullo giocano una buona gara, ma non all’altezza delle aspettative e sono costretti ad arrendersi sul 74-65.

Si gioca all’arena Altero Felici e la squadra di casa inizia il match con S. Nikolic, Guariglia, Radonjic, Trapani e Da Campo.

Coach Fanciullo risponde col quintetto standard formato da Peroni, Mathlouthi, Marsili, Giancarli e Marcante.

Parte male la Terra di Tuscia, che nel primo minuto va subito sotto di 7 punti.

Lo svantaggio si riduce in poco tempo, con Peroni e Marsili che trovano tre centri in rapida successione e ristabiliscono una parità che rimarrà tale fino a fine periodo (18-18).

La posta in palio è alta e il match è tirato. Anche nel secondo quarto si va punto a punto con Marsili da una parte e S. Nikolic dall’altra a guidare le due formazioni.

Poco meglio la Stella azzurra di casa, che sbaglia meno sotto il canestro avversario e arriva all’intervallo lungo 36-32.

Al rientro in campo tornano Peroni e Marcante, che avvicendano Cianci e Rovere.

Il 35 biancostellato apre le danze per i suoi, con una bella tripla che assottiglia lo svantaggio della formazione viterbese.

E’ il momento migliore per la banda Fanciullo, che segna ancora con Giancarli (2) e Peroni (3) e arriva a un passo dal pareggio (41-40).

La Stella azzurra Roma però non ci sta, sigla 11 punti a ripetizione e ricaccia sotto inesorabilmente i biancostellati, che nonostante alcuni centri del buon Rovere non riescono più a recuperare e chiudono il terzo periodo sul 56-51.

Nel quarto finale Marsili e compagni tentano il tutto per tutto ma la squadra di casa è brava a gestire bene il lieve vantaggio accumulato.

Spiccano soprattutto S. Nikolic e Radonjic, che trascinano i romani al 74-65 finale.

Risultato che gli consente di scavalcare proprio la Terra di Tuscia in classifica, ancora ferma a quota 16.

Mercoledì da dimenticare per la squadra di Viterbo, chiamata ora a una prova di forza domenica prossima.

Al PalaMalè arriverà l’Al Discount Dynamic Venafro, fanalino di coda del campionato e contro il quale non si potrà più sbagliare.


Serie B – girone C
la 22esima giornata
mercoledì 17 febbraio

Oasi di kufra Fondi – Mec San Maddaloni 78-80
Stella azzurra Roma – Terra di Tuscia Stella azzurra 74-65
Cesarano Scafati – Mastria Vending Catanzaro 74-67
Al discount dynamic Venafro – Luiss Roma 79-92
Use Computer gross – Il Globo Isernia
Nuova aquila Palermo – Citysightseeing Palestrina (giovedì alle 20,30)
In più Broker basket Scauri – Roma gas Eurobasket Roma (giovedì alle 20,30)
Mimi’s Napoli basket – Bpc Virtus Cassino (giovedì alle 20,30)


Serie B – girone C
la classifica

Roma gas Eurobasket Roma 38 *
Mimi’s Napoli basket 34 *
Citysightseeing Palestrina 32 *
Bpc Virtus Cassino 30 *
Nuova aquila Palermo 28 *
Cesarano Scafati 26
Use Computer gross 24
In più Broker basket Scauri 24 *
Mastria Vending Catanzaro 22
Luiss Roma 20
Stella azzurra Roma 18
Terra di Tuscia Stella azzurra Vt 16
Mec San Maddaloni 12
Il Globo Isernia 8
Oasi di kufra Fondi 6
Al discount dynamic Venafro 6

* una partita in meno


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR