--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Il consigliere Luigi Maria Buzzi (FdI) consegnerà oggi la mozione di sfiducia per l'assessore sottoscritta dalla minoranza

“Michelini mandi a casa Barelli”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Luigi Maria Buzzi

Luigi Maria Buzzi 

Viterbo – (p.p.) – “Michelini mandi a casa Barelli”.

Il consigliere Luigi Maria Buzzi (FdI) consegnerà questa mattina la mozione di sfiducia per l’assessore Giacomo Barelli sottoscritta dalla minoranza.

Un atteggiamento troppo irruento quello dell’assessore che non gli sembra consono per un amministratore. Quindi, chiede al sindaco di prendere provvedimenti e cogliere l’occasione per snellire la giunta.

“Barelli deve chiedere scusa in consiglio – attacca Buzzi -. Ognuno di noi, su certe questioni, vorrebbe essere più irruento. E vista la crisi ormai infinita, vorrebbe esserlo anche nei confronti del sindaco che non prende una decisione concreta.

Ma, in qualche modo, rappresentiamo le istituzioni e siamo all’interno di un’aula di governo, per cui dobbiamo tenere un comportamento idoneo”.

La sfiducia nasce dalla discussione animata tra Barelli e Moltoni a fine consiglio, giovedì scorso. Impensabile per Buzzi.

“Sappiamo bene che non si può presentare la sfiducia a un assessore. Chiediamo solo di discutere il punto in consiglio per chiedere al sindaco di prenderne atto e mandarlo a casa. Se non bastasse, a certi gravi atteggiamenti, si vanno ad aggiungere gli insuccessi che ha avuto nel corso del suo mandato. Ecco perché Michelini deve ritirare le sue deleghe per darle ad altri. Non saremo certo noi a incidere col voto di sfiducia, ma vogliamo far sì che il sindaco prenda un provvedimento”.

Con un unico scopo. “Non vogliamo alimentare la crisi di questa amministrazione che ha già i suoi problemi. Lo stesso Serra, tempo fa, aveva chiesto una giunta più snella. Cogliamo l’invito dell’ex capogruppo Pd. Del resto – conclude Buzzi – quale occasione migliore per farlo”.


Condividi la notizia:
8 marzo, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR