Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Orte - Massimo Dionisi (M5s) spiega perché non prenderà parte alla tornata elettorale 2016

“Non partecipiamo per rispettare i nostri principi”

Condividi la notizia:

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Massimo Dionisi (M5s Orte)

Orte – Riceviamo e pubblichiamo – Salve a tutti. Perdonatemi se ho atteso qualche giorno prima di rincontrarvi, ma alla luce dei recenti avvenimenti, ho preferito che si attenuasse il senso di amarezza per ritrovare la serenità d’animo che ritengo debba essere doverosa in chi auspica la gestione della cosa pubblica.

Come avrete avuto modo di apprendere dai media, il MeetUp di Orte aderente al Movimento 5 Stelle non parteciperà alle prossime elezioni di giugno.

Questo perché riteniamo che le regole debbano essere sempre seguite. Adottare scorciatoie potrebbe essere facile e molti lo fanno, ma non noi. Noi facciamo nostro il convincimento per il quale ci si confronta, anche duramente, ma rispettando sempre gli altri e i nostri principi.

La mancata risposta alla richiesta di certificazione (doverosa per chi vuole esprimersi politicamente sotto il segno di riconoscimento del Movimento 5 Stelle) ha fatto in modo che non si potesse usare il citato simbolo per la tornata elettorale, nonostante le prassi strutturate e note del Movimento, che ci hanno permesso il 30 aprile di presentare i candidati alla cittadinanza in quanto Movimento 5 Stelle di Orte.

Con il passare dei giorni e vedendo che alla nostra richiesta di certificazione non veniva data risposta né di rilascio né di diniego, per non deludere le aspettative delle persone che ci avevano dato sostegno fino allora, si è dato vita, con un altro logo, a una lista civica, che è stata ricomposta perché tre candidati avevano ritirato la loro disponibilità in assenza dell’uso del simbolo “Movimento 5 Stelle”.

Il giorno della presentazione delle liste, ulteriori problemi amministrativi legati a una candidatura richiedevano, per il loro superamento, uno sforzo tale per il quale avremmo travalicato quelli che sono i principi fondanti del Movimento 5 stelle nei quali noi crediamo, ovvero il rispetto certo delle regole, della trasparenza, della condivisione e della responsabilità. Per questo motivo e con estremo rammarico non parteciperemo a questa tornata elettorale.

Ringrazio quindi il MeetUp di Orte e chi ha creduto fino all’ultimo momento in un progetto capace di incarnare i desideri di cambiamento di molti concittadini, anteponendo la volontà collettiva agli interessi personali e dando seguito e voce a chi per primi in essi ha creduto.

Intendo inoltre ringraziare tutti i nostri sostenitori. La quantità di messaggi di vicinanza e apprezzamento va al di là delle mie più rosee aspettative. Grazie a tutti coloro che, riconoscendosi nell’idea di cambiamento da noi rappresentata e credendo nella possibilità di un vero progetto alternativo ai dodici anni di amministrazione trascorsi, ci avete mostrato condivisione, sostegno e rispetto.

Infine, permettetemi di affermare con convinzione che le idee camminano sulle gambe delle persone che hanno il coraggio e la forza di portarle avanti.

Per questo, non perdete la fiducia: porteremo avanti i principi e gli ideali che da sempre ci contraddistinguono.

Sono infatti convinto che una volta passato il rammarico, tutti voi concorderete che rispettare le regole sia fondamentale perché darà a tutti la garanzia che i nostri fari non sono il clientelismo, il trasformismo o la furbizia, bensì il lavorare seriamente per la collettività al di sopra delle parti e degli interessi dei singoli. Già da oggi continueremo col massimo impegno la nostra opera di portavoce della cittadinanza e sproneremo l’amministrazione futura a esercitare il loro mandato a esclusivo interesse dei Cittadini. Per questo vi dico: “Ci vedremo presto e sarà un rinnovato piacere”.

Massimo Dionisi
Candidato sindaco Movimento 5 Stelle – Orte


Condividi la notizia:
18 maggio, 2016

Amministrative 2016 ... Gli articoli

  1. Candidati in due paesi diversi ma medesimo programma
  2. "Aquilani e FI puniti per non avere voluto cambiare"
  3. Stelliferi il più votato - Maggi il più giovane
  4. Lucia Catanesi superstar a Marta
  5. Giachetti stai sereno… Firmato Fioroni
  6. Le preferenze e gli eletti comune per comune
  7. “Battistoni ha distrutto il partito, si dimetta”
  8. Giovani, turismo, lavoro
  9. "Con Moderati e riformisti avremmo vinto ovunque"
  10. "Montefiascone sconfitta pesante e inaspettata"
  11. "Siamo soddisfatti..."
  12. Montefiascone - Massimo Paolini sindaco
  13. Orte - Angelo Giuliani sindaco
  14. Valentano - Francesco Pacchiarelli sindaco
  15. Fabrica di Roma - Mario Scarnati sindaco
  16. Canino - Lina Novelli sindaca
  17. Cimarello sconfitto per 30 voti
  18. Oriolo Romano - Emanuele Rallo sindaco
  19. Vitorchiano - Ruggero Grassotti sindaco
  20. Vetralla - Franco Coppari sindaco
  21. Marta - Maurizio Lacchini sindaco
  22. Gallese - Danilo Piersanti sindaco
  23. Soriano - Fabio Menicacci sindaco
  24. Caprarola - Eugenio Stelliferi sindaco
  25. Vasanello - Antonio Porri sindaco
  26. Proceno - Cinzia Pellegrini sindaca
  27. Faleria - Marco Del Vecchio sindaco
  28. Lubriano - Valentino Gasparri sindaco
  29. Arlena di Castro - Publio Cascianelli sindaco
  30. Acquapendente - Angelo Ghinassi sindaco
  31. Carbognano - Agostino Gasbarri sindaco
  32. Corchiano - Paolo Parretti sindaco
  33. Bassano Romano - Emanuele Maggi sindaco
  34. Ha votato il 76,15%
  35. Alle 19 ha votato il 57,17%
  36. Alle ore 12 ha votato il 21,72%
  37. Più di 86mila viterbesi al voto
  38. L'affluenza e i risultati in tempo reale
  39. Incursione di Sgarbi a Vasanello
  40. La carica di 50enni e 60enni
  41. "Continueremo a esserci, non saremo semplici spettatori"
  42. Respinto il ricorso per la lista di Paola Marchetti
  43. Il ministro Andrea Orlando a Viterbo
  44. "Movimento 5 stelle non partecipa alle comunali di Canino"
  45. Manca una firma, la lista di Paola Marchetti esclusa
  46. 5 candidati a Montefiascone, Vitorchiano, Marta, Soriano e Vetralla
  47. A Corchiano sinistra divisa in due
  48. Tutte le liste delle amministrative
  49. Una giovane donna, un 24enne, un commercialista
  50. Elezioni comunali, è carica degli ex sindaci
  51. "Con Scarnati il paese è crollato"
  52. Dino Primieri candidato sindaco di Orte
  53. Ruggero Grassotti candidato sindaco, si presenta
  54. "Concretezza, trasparenza, partecipazione e... speranza"
  55. Amministrative, si vota il 5 giugno
  56. 21 comuni della Tuscia al voto nel 2016

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR