- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Cene “romantiche” a Caffeina

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Viterbo - Palazzo Farnese [3]

Viterbo – Palazzo Farnese

Viterbo – La Notte delle candele a Caffeina, 10mila candele per la degustazione dei piatti tipici dei Cimini.

Fieno di Canepina, porchetta e frittura di Vallerano, olio e vini di Vignanello a lume di candela.

I €œBuoni dei Cimini,€ ecco il nome del progetto, coordinato dall’associazione Notte delle Candele e Etruria in, con il sostegno delle amministrazioni locali per promuovere il territorio dei Monti Cimini come destinazione turistico enogastronomica.

Dal 24 giugno al 3 Luglio, 10mila candele illumineranno il palazzo Farnese a Viterbo dove verrà allestito un piccolo ristorantino dedicato ai piatti tipici e ingredienti locali, in un menù completo dall’antipasto al dolce elaborato per l’occasione da Felice Arletti dell’osteria il Calice e la Stella di Canepina.

La Notte delle Candele, oggi uno degli eventi di maggior richiamo a livello nazionale per il territorio locale, completa la sua attività di promozione territoriale sostenendo le eccellenze enogastronomiche dei Monti Cimini. L’obiettivo principale sarà quello di raccontare la storia di un territorio attraverso la degustazione dei principali piatti tipici dell’area Cimina.

Numerosi sono i produttori aderenti all’iniziativa, che porteranno in tavola a Viterbo sue eccellenze enogastronomiche, dalla nocciola alla castagna, passando per la frittura e la porchetta di Vallerano, esaltando la storia del Maccarone di Canepina alias Fieno e i piatti alla Canapa Sativa il tutto in abbinamento a olio extravergine d’oliva e vini di Vignanello.

L’azienda agricola Selva Cimina (Il Calice e la Stella) con la Canapa, il Pastificio Fanelli con il fieno, Mastrogregori con le castagne, La gentile di Caprarola con le nocciole e le creme, il Frantoio Cioccolini di Vignanello con l’olio extravergine d’oliva, i vini della la Cantina Colli Cimini, i dolci secchi con il Forno Fiorentini,il gelato con la gelateria Crema e Latte, e i formaggi del caseificio Chiodetti e il vivaio Pugliesi di Vignanello per l’allestimento floreale.

Una rassegna enogastronomica completa con tanti appuntamenti tra showcooking, incontri con i produttori, degustazioni e dibattiti. Si parlerà dei Monti Cimini attraverso la porchetta e la frittura di Vallerano, le nocciole, le castagne e i vini doc di Vignanello, una serata dedicata al progetto Farmers Roma a sostegno delle produzioni agroalimentari biologiche, sostenibili, di cultura storica e geografica del prodotto dal Fieno di Canepina al Caffè Bio Equo e Solidale, dalla Birra al Vino Biologico e la serata dedicata al Fieno di Canepina e allo showcooking dello Chef del Gambero Rosso Salvo Cravero che presenterà  ufficialmente il nuovo menù Fieno revolution 2.0€œ la pasta tipica di Canepina nella versione da passeggio €œstreet food€.

Tutte le sere all’interno del chiostro del Palazzo Farnese, ex sede dell’Asl di Viterbo , presso piazza San Lorenzo, sarà quindi possibile conoscere e degustare un territorio ricco come quello dei Monti Cimini con l’atmosfera magica della Notte delle Candele.

Etruria In


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]