- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Giachetti stai sereno… Firmato Fioroni

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Roma - Un incontro della lista Più Roma – Democratici e popolari [3]

Roma – Un incontro della lista Più Roma – Democratici e popolari

Roma – (g.f.) – Il poderoso contributo di Giuseppe Fioroni alla trionfale campagna elettorale di Roberto Giachetti.

Il candidato sindaco Pd di Roma, nell’esaltante cavalcata elettorale che lo ha quasi portato a essere escluso pure dal ballottaggio, si è potuto giovare del prezioso contributo arrivatogli dal deputato viterbese.

Insieme ad altri politici e non, tutti vicini all’area Dem cattolica, ha dato vita a una lista il cui risultato finale non avrebbe sfigurato nemmeno a Proceno, comune più piccolo della Tuscia dove si è andati al voto.

Il nome della lista è Più Roma – Democratici e popolari. Più Roma e probabilmente il sottotitolo è meno voti. Ha ottenuto la strabiliante percentuale dell’1,47.

E dire che in una delle riunioni preparatorie narrano le cronache, come lo stesso Fioroni abbia vaticinato un risultato attorno al 5%. Poi si è visto, è stato parecchio attorno.

L’obiettivo, caro a Viterbo anche a Moderati e riformisti, è allargare il campo. E in effetti, la lista di campo ne ha allargato parecchio. Una prateria, una landa. Desolata.

La squadra, 47 candidati in tutto, non è stata costruita con persone passate per caso da quelle parti. Ci sono nomi altisonanti. A cominciare da Maria Fida Moro, primogenita dello statista ucciso dalle brigate rosse.

Capolista di Più Roma, Moro ha preso 428 voti. Tanto valeva far candidare Lisetta Ciambella. L’attuale assessora al Bilancio, nel 2013 di voti a Viterbo ne ha presi 664. E all’epoca viveva pure a Vignanello.

Altro pezzo da novanta, il sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi. Ha fatto meglio: 489 preferenze. Visto che la lista si propone d’allargare il campo, potevano proporre di candidarsi ad Antonella Sberna (FI), vicina all’area cattolica. Alle comunali 2013 sempre a Viterbo, di voti ne ha presi 492.

Se dovesse vincere Giachetti al ballottaggio, la lista potrebbe farcela ad esprimere addirittura un consigliere.

Una così ben strutturata e fortunata lista, ovviamente non poteva essere pensata solo da un politico, seppure geniale e illuminato come Fioroni.

Ha dato il suo apporto Francesco Rutelli e ai vari incontri preparatori si sono visti Raffaele Bonanni, ex numero uno della Cisl, Bruno Tabacci,  Rocco Buttiglione e Raffaele Cesa. Coordinatore è Lucio D’Ubaldo.

Ci sarà Più Roma, per altri. Giachetti stai sereno…


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]