--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Caffeina - Il direttore di Tusciaweb, Galeotti, intervista Magdi Cristiano Allam

L’Islam e lo stato di diritto

Condividi la notizia:

Magdi Cristiano Allam

Magdi Cristiano Allam

Il Festival degli Etruschi- Carlo Galeotti

Carlo Galeotti

Viterbo – L’Islam e lo stato di diritto.

Il direttore di Tusciaweb, Carlo Galeotti, intervista il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam. L’incontro “L’Islam che non rispetta i diritti. Il caso Regeni punta di un iceberg”, questo pomeriggio alle 17,30 nella sala conferenze di palazzo Gentili (sede della Provincia) nell’ambito del festival Caffeina. E in particolare di Caffeina polis diretta dal giornalista Giovanni Masotti.

Allam, musulmano convertitosi al cristianesimo, minacciato di morte dalla jihad per le sue posizioni nette e sempre seguito a vista da una scorta armata, si confronta con Galeotti su quell’Islam, solo formalmente moderato, che non rispetta i diritti umani: dall’Egitto del caso Regeni, all’Arabia Saudita.

Il tema chiama in causa la linea che deve tenere l’Italia e s’intreccia con la guerra al terrorismo, come i “buchi neri” della Libia e della Siria sconvolte da feroci guerre civili.


Condividi la notizia:
25 giugno, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR