Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Polizia Squadra mobile - Denunciato un uomo per truffa ai danni di alcuni tabaccai del capoluogo

Prelevava sigarette con soldi falsi

Condividi la notizia:

La polizia

La polizia

Viterbo – Prelevava le sigarette dai distributori automatici con euro contraffatti, denunciato.

E’ stato però scoperto e denunciato per truffa e spendita di banconote false dagli uomini di polizia della squadra mobile, coordinati da Fabio Zampaglione, a conclusione di una complessa attività investigativa.

L’indagine è scaturita da alcune denunce presentate dai tabaccai del capoluogo, che, in varie occasioni, avevano ritrovato, all’interno dei distributori automatici di sigarette, numerose banconote da 20 euro contraffatte. Un danno economico complessivo di alcune migliaia di euro.

Gli uomini della sezione specializzata al contrasto dei reati contro il patrimonio della mobile hanno avviato gli accertamenti supportati anche dall’acquisizione di filmati di videosorveglianza: l’approfondito studio delle immagini, effettuato utilizzando elaborati software, ha permesso di delineare il profilo di un uomo di mezza età.

I successivi contatti con altri uffici di polizia, in particolare del sud Italia, hanno permesso in breve tempo di arrivare all’identificazione del sospettato, originario del Napoletano, gravato da diversi precedenti di polizia.

A questo punto, è stato richiesto all’autorità giudiziaria un decreto di perquisizione in casa che, eseguito in collaborazione con la mobile di Napoli, ha permesso di ritrovare e sequestrare banconote false dello stesso tipo di quelle ritrovate dai tabaccai viterbesi.

I poliziotti hanno elaborata una dettagliata informativa di reato, sulla base della quale l’uomo, al quale è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini, è stato denunciato per truffa e spendita di banconote false.


Condividi la notizia:
21 giugno, 2016

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR