Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sabato 23 Casapound presenta il libro di Dominique Venner

“Un samurai d’occidente” all’Old manners tavern

Condividi la notizia:

Piazza Sallupara

Piazza Sallupara

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Sabato 23 luglio alle 19 all’Old manners tavern in piazza Sallupara 12, Casapound Viterbo presenta il libro “Un samurai d’occidente, il breviario dei ribelli” di Dominique Venner, saggista, storico e ideologo francese morto suicida nella cattedrale di Notre dame de Paris il 21 maggio 2013.

Questo breviario è il risultato delle riflessioni personali di un samurai d’occidente che si attribuisce il diritto di giudicare solo a condizione di pagarne il prezzo in prima persona. Un breviario che è un atto di accusa verso un’€™Europa che sta naufragando sotto la pressione di un’immigrazione selvaggia, che sta perdendo definitivamente la sua coscienza di €œculla della civiltà umana.

Essa può salvarsi solo riconquistando attraverso la rivoluzione della tradizione la propria identità, con un ritorno alle fonti spirituali della propria essenza, con una lettura rinnovata dei propri poemi fondatori, soprattutto dell’€™Iliade. Non sono soluzioni politiche, quelle tracciate in questo volume, ma un’€™altra visione del mondo e della vita, che attinge alle nostre fonti più autentiche.

Sono la base su cui costruire la vita personale di ciascuno di noi: famiglie, nazioni e comunità viventi. Ma possiamo trarne ugualmente i principi senza i quali una grande politica non può concepirsi.

Casapound Viterbo


Condividi la notizia:
19 luglio, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR