Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Santa Rosa - Un invito ai terremotati di Amatrice a rialzarsi

All’arrivo un nuovo “Sollevate e fermi!”

Condividi la notizia:

 
Macchina di santa Rosa - Il raduno dei facchini alla chiesa della Pace

Macchina di santa Rosa – Il raduno dei facchini alla chiesa della Pace

Macchina di santa Rosa - Il raduno dei facchini alla chiesa della Pace

Macchina di santa Rosa – Il raduno dei facchini alla chiesa della Pace

Viterbo – Un “Sollevate e fermi!” in più all’arrivo della Macchina, proprio come trent’anni fa, quando Nello Celestini la rialzò a un passo dal crollo. Il miracolo in quelle tre parole.

Il secondo trasporto di Gloria sarà pieno di novità. Una è questa: un secondo “sollevate e fermi”, oltre che in partenza, anche all’arrivo, per innalzare la Macchina di nuovo prima di adagiarla davanti al sagrato. E’ il pensiero dei facchini ai terremotati di Amatrice. “Un gesto simbolico per invitarli a rialzarsi”, hanno spiegato stamattina il presidente del sodalizio Massimo Mecarini e il capofacchino Sandro Rossi al tradizionale raduno alla chiesa della Pace per consegnare ciuffi e spallette.

E’ stata l’occasione per fare il punto sul trasporto e illustrare tutte le novità della sera del 3. Dal secondo “Sollevate e fermi!” al primo facchino onorario della storia: Leonardo Bonucci. “Ci tenevamo – ha spiegato Mecarini – perché ha dato lustro a Viterbo come calciatore della nazionale. Inoltre, ha dimostrato di essere devoto a santa Rosa, manifestando sempre di portare nel cuore questa festa. Appena possibile organizzeremo una cerimonia ufficiale per attribuirgli il riconoscimento”.

Il trasporto 2016 è dedicato a Nadia Benedetti, l’imprenditrice viterbese uccisa in Bangladesh nell’attentato del primo luglio. Le girate ai facchini morti nell’ultimo anno. 

Il sodalizio ha imposto tempi stretti: partenza puntuali alle 9 e arrivo a mezzanotte. L’intenzione, almeno, sarebbe questa, rispettando la rigida tabella di marcia del 3 settembre: “Alle 13 tutti alla sala del conclave – annuncia Mecarini -. Saremo pronti alle 14,30 per il giro delle sette chiese e alle 17,15 per il ritiro. L’arrivo al monastero di santa Rosa alle 19,30 e alle 20,15 a San Sisto, dove saremo pronti per la benedizione in articulo mortis e per posizionarci”.

Nessuna lungaggine e nessuna estenuante attesa prima del via. Anche perché Gloria dovrà solcare tutta via Marconi sulle spalle dei facchini e tornare indietro con l’aiuto di quattro funi. Un’altra novità per il Giubileo, insieme alla nuova preghiera del facchino scritta da don Alfredo Cento, che sarà letta a San Sisto prima del trasporto.

Previsti cinque cambi da piazza del Teatro al Sacrario e dal Sacrario a piazza del Teatro, dove sarà ripristinata la formazione originale. Nove i nuovi facchini, mentre lasciano (non senza commozione) Franco Taratufolo e Angelo Floris. 

La volata fino al 3 settembre è ricca di appuntamenti, a partire da domani alle 19, con vestizione dei nuovi facchini alla chiesa della Pace e cena tecnica. Martedì presentazione del libro dedicato al trasporto e a santa Rosa alle 17,30 alla chiesa della Pace. Mercoledì la processione per la traslazione straordinaria del corpo di santa Rosa dal santuario al duomo. Venerdì il corteo storico e la solenne processione con il cuore di santa Rosa. Prima, i facchini visiteranno il cimitero, il gerontocomio, Villa Immacolata e Villa Benedetta.


Condividi la notizia:
28 agosto, 2016

Santa Rosa 2016 ... Gli articoli

  1. Arrivederci al prossimo anno di... Gloria
  2. Trasporto 2017 a 50 anni dallo stop di Volo d'Angeli
  3. Lunedì 12 lo smontaggio di Gloria
  4. "Abbiamo scritto una pagina di storia"
  5. "Un atto di fede e viterbesità"
  6. Maltempo, rinviato "Serate sotto la macchina"
  7. “Protocollo Unesco, qualcosa non va...”
  8. "Il Sodalizio è una scuola di vita"
  9. La fiera colora il centro storico
  10. "Ascoltiamo santa Rosa e facciamoci abbracciare"
  11. "I facchini sono la città"
  12. A Palazzo dei Priori si nota chi non c’è...
  13. "Un evento mondiale"
  14. Straordinariamente Gloria
  15. Trionfale chiusura con il "Sollevate e fermi!"
  16. "Sarà un'impresa straordinaria"
  17. Nottata all'aperto per un posto in prima fila
  18. Santa Rosa, la prima volta delle suore alcantarine
  19. E' il giorno di Rosa, di Gloria e dei facchini
  20. Settembre viterbese, tutte le iniziative
  21. Consegnata dal sindaco la mazza del maggiordomo
  22. Prova superata, Gloria pesa 51,11 quintali
  23. Luce di Rosa ammalia il cuore della città
  24. Quando Fioroni vietò il trasporto...
  25. La piccola Rosa illumina Viterbo
  26. Gloria già bella nonostante la pioggia
  27. Le suore di santa Rosa sempre più social
  28. "Sollevate e fermi!" all'arrivo e le corde a via Marconi
  29. La cattedrale scomposta, mattone su mattone
  30. Splendida Diva Rosa
  31. Per santa Rosa e le vittime del terremoto...
  32. Minimacchina Centro storico, 50 anni d'emozioni
  33. Minimacchina al Pilastro, occhio ai divieti
  34. La notte di Spirale di Fede
  35. Sicurezza, altre 7 videocamere lungo il percorso
  36. Leonardo Bonucci facchino onorario
  37. Santa Rosa domina la città
  38. Nessun trasporto nel 2014
  39. Seicento biglietti venduti in 2 minuti e mezzo
  40. Tutti alle cene nonostante la "giannella"...
  41. Una fiaccola di pace, solidarietà e sport
  42. E nella notte Gloria rinasce a San Sisto
  43. Troppo vento, sospeso l'assemblaggio di Gloria
  44. Gloria brillerà e le fiaccole seguiranno il passo dei facchini
  45. Gloria a San Sisto
  46. Per santa Rosa, tutti in fila...
  47. Arriva Gloria a san Sisto
  48. Cene in piazza, tutti pronti con coltello e forchetta
  49. Una corona di rose sulla statua della santa a porta Romana
  50. Santa Rosa, spettacolo di luci e musica
  51. 3200 biglietti per le tribune
  52. Pignataccia alla piascaranese o spezzatino dei facchini?
  53. Ecco i nomi dei messaggeri di Lux Rosae
  54. Gloria, i volti dei facchini
  55. Santa Rosa, giostre di nuovo al Riello
  56. Tribune, da lunedì biglietti in vendita
  57. "Cene in piazza dal 23 al 26 agosto"
  58. Più controlli, perquisizioni e forze dell'ordine
  59. Il raduno dei facchini nella sala del Conclave
  60. Appuntamento con le minimacchine
  61. Sfilano i super facchini di Santa Rosa
  62. Facchini, entrano in nove
  63. Trasporto, in anteprima le immagini dei santini
  64. Il 22 agosto l'assemblaggio di Gloria
  65. E' già tempo per il ponteggio di santa Rosa
  66. Trasporto, tribuna anche a piazza della Repubblica
  67. "Sarà un trasporto da record"
  68. La macchina arriverà fino a via Cairoli

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR