--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Caprarola - La visita di una turista alla riserva naturale

“Il lago di Vico lascia un’impronta indelebile nell’anima…”

Condividi la notizia:

Il lago di Vico

Il lago di Vico

Concerto del mattino alla riserva naturale del lago di Vico

Concerto del mattino alla riserva naturale del lago di Vico

Caprarola – Riceviamo e pubblichiamo – Impressioni di una turista.

La mia scelta di una vacanza nella Tuscia proprio stamattina (domenica 7 agosto, ndr) mi ha ripagato ampiamente per l’esperienza di assistere al concerto del mattino all’interno della riserva naturale del lago di Vico.

Persino l’inconveniente di doversi alzare di buon ora per raggiungere il punto di incontro, viene ripagato dal vivere un evento davvero unico, condiviso con tante altre persone, di quelli che lasciano nell’anima un’impronta da riportarsi a casa e a cui ripensare, come attimo di sollievo, nelle tante ore di prossimo lavoro frenetico e stancante.

E dunque, grazie al personale del parco che ha contribuito alla realizzazione di questo evento. Portare la musica nel parco significa portare la musica dove ogni altro linguaggio, se non quello della natura, sa esprimersi. Qui è la sala del concerto con un’acustica perfetta, ma fatta di faggi centenari. Non ci sono che suoni e desiderio di serenità.

Arrivano da lontano le note di una tromba, poi flauto, arpa e violino che raccontano armonie uniche che si fondono con i profumi del bosco. La dolcezza dei suoni degli strumenti sembra creare una vibrazione armonica con il silenzio e l’ambiente, qui l’acuto di un flauto suona come il cinguettio degli uccelli.

L’arpa richiama lo scorrere delle acque, leggero come una barca che si apre la rotta sul lago toccato dalla luce del mattino che avanza davanti ai nostri occhi. La luce aumenta filtrando tra i faggi, mentre il bosco e le note di Vivaldi ci raccontano la primavera. Non si può che amare questi boschi sacri e in questi boschi il silenzio in contrappunto con gli strumenti e questa musica perfetta.

A concerto concluso ho il rammarico che sia già finito, che non possa rivivere ancora delle emozioni così forti e provo solo infinita gratitudine per tutti coloro che si sono adoperati a questa realizzazione a cominciare dagli eccellenti musicisti: Desire Scuccuglia alla spinetta, Anna Maria Salvatori al violino, Dafne Paris all’arpa, Samuel Casale al flauto, Nicola Pecorelli al flicorno.

Mi auguro che questa riserva naturale del lago di Vico torni a far parlare di sé in questi termini, che possa accogliere ancora eventi come questo che sanno entrare tra i faggi e nei boschi con cautela e rispetto ma coniugando natura e arte ai massimi livelli per una gioia che resterà e che si vorrà rivivere in questi stessi luoghi negli anni a venire.

Anna Rita Principi


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.


Condividi la notizia:
8 agosto, 2016

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR