- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Terremoto, muoiono madre e figlio

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Anna Maria Masciolini [3]

Anna Maria Masciolini

Luca Grondona [4]

Luca Grondona

Terremoto - Amatrice [5]

Terremoto – Amatrice

Carbognano – Anche la Tuscia conta le sue vittime sotto il terremoto che ha devastato il centro Italia.

Anna Maria Masciolini, residente a Carbognano, e il figlio Luca Grondona sono morti sotto le macerie di Amatrice. 

La notizia ha cominciato a diffondersi nel pomeriggio. Sconvolto il paese della Tuscia dove Anna Maria, 68 anni, era ben voluta e conosciuta da tutti: spesso in piazza in compagnia del suo cagnolino. La donna era molto inserita e attiva nella comunità di Carbognano. “Una bella signora, sempre con il suo amico cane. Oramai era di casa in paese”, la ricorda chi la conosceva.

Il figlio Luca, 35 anni, lavorava a Roma. La madre Anna Maria abitava a Carbognano, anche se era originaria di Roma. In questi giorni erano insieme in vacanza a Villa San Lorenzo a Flaviano, vicino ad Amatrice, dove avevano casa. Anna Maria era arrivata a luglio. Luca l’aveva raggiunta in questi giorni, dopo una vacanza in Calabria con gli amici.

Chi conosceva il giovane lo descrive come “un ragazzo solare, amante della vita. Gentile, educato e dalla simpatia contagiosa. Dall’aspetto sempre distinto e dal savoir faire di classe”.

Anna Maria lascia due figlie Cristina e Veronica. Quest’ultima si trova in Nuova Zelanda, pronta a rientrare in Italia. Ha cercato di mettersi in contatto con la mamma e il fratello per l’intera giornata. Ha cercato di identificarli dai video pubblicati sui social network. Ha chiesto aiuto, notizie nella speranza che Luca e Anna Maria fossero riusciti a mettersi in salvo. Poi la terribile notizia. Cristina invece è in viaggio verso Amatrice: sarà lei a riconoscere i corpi della mamma e del fratello.

Dalle 21, nella parrocchia di Carbognano, un incontro di preghiera in memoria di Anna Maria e Luca. Domani, alle 18, la messa sempre nella stessa chiesa.

Immenso il dolore del papà di Luca, Valter Grondona. “Immenso dolore sto vivendo per l’atroce perdita di mio figlio e della madre nel terremoto di Amatrice”.

Ora, su Facebook, spezza il cuore il rituale di chi conosceva Luca e la mamma Anna Maria. “Ciao piccolo angelo – scrive Luciana -, sei cresciuto sotto i nostri occhi e rimarrai sempre nel nostro cuore. Ciao Anna, sei stata una persona, una mamma e un’amica meravigliosa. Non vi dimenticheremo mai”.


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [6]
  • [1]
  • [2]