Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Rugby - Al Sandro Quatrini finisce 7-41

L’Union Viterbo sconfitto dal Parma

Condividi la notizia:

Sport - Rugby - Union Viterbo

Sport – Rugby – Union Viterbo

Union rugby Viterbo – Rpfc Parma 7-41.

UNION RUGBY VITERBO: Menghini Roberto, Cecchetti (dal 75′ Ruiu), Basili, Buda, Saccà, Menghini Moreno (dal 56′ Bonucci), Menghini Andrea (dal 76′ Nichil), Santucci, Pompei, Ogumirtin(dal 70′ Petroni) Mariottini, Nencini (dal 42′ Schirripa), Raschi (Gori), Borgatti, Baiocco (dal 60′ Desana).

RPFC PARMA: Fofana, Rossi,Russotto, Biancaniello, Pelagatti, Rabecchi, Manganiello, Pascu, Poli, Slawit, Colla Caselli,Tognoli, Palma, Pelagatti.
A dispoisizione: Jmenez, Avila, Maccieri, Cavazzini, Vignali, Iemmi, Gasparri, Massera.

 


Pari possesso di palla, pari tempo passato nella metà campo avversaria, ma risultato a netto vantaggio del Parma che è uscito dal campo di Viterbo con 5 punti in più in classifica.

Il risultato non rende merito ai giocatori viterbesi che hanno disputato una gara sicuramente migliore delle precedenti, anche di quella vinta domenica scorsa contro lo Jesi. Mischia dominante come non si vedeva dallo scorso anno, rimesse laterali quasi sempre sicure, la solita grinta di sempre infarcita da qualche errore di troppo.

La differenza l’ha fatta la capacità di saper concretizzare le opportunità.

Parte subito in salita la partita del Viterbo dopo venti minuti sotto per 17-0 merito delle mete della mischia e di Colla e dei calci del precisissimo Rebecchi, per lui oggi 6 calci a segno su 6.

Da quel momento fino al ventesimo del secondo tempo il Viterbo si è insediato nella metà campo del Parma, ma il bottino portato a casa è stato di soli sette punti frutto della bellissima meta di Cecchetti e della trasformazione di Moreno Menghini.

Poi dal 66′ minuto fino alla fine il Parma ha segnato altre tre mete, senza però, dare mai la sensazione di essere dominante. Ha portato a casa tutto quello che era possibile senza errori e sfruttando al meglio ogni occasione.

D’altra parte il Parma, squadra candidata alla promozione è stata costruita su un mix tra giovani ed esperti e smaliziati come la terza centro Pascu, il capitano, che ha lunghi trascorsi nella massima serie italiana.

Risultato finale 7 a 41. Il Viterbo può rallegrarsi per gli evidenti progressi e per l’inserimento di tanti giovani, oggi quattro under 18 convocati ed in campo, che hanno dato dimostrazione di avere buone capacità tecniche e fisiche, mancano di esperienza ma quella la faranno strada facendo. Da verificare le condizioni di Moreno Menghini uscito per infortunio.

Domenica ancora in casa contro il Modena alle ore 14:30


Condividi la notizia:
23 ottobre, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR