--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bilanci di fine anno 2016 - Dodici mesi intensi per la Stella azzurra, protagonista di ventotto incontri in serie B

Ad aprile la seconda salvezza e poi rotta verso la terza

Sport - Basket - Stella azzurra - L'esultanza dopo la salvezza ottenuta

Sport – Basket – Stella azzurra – L’esultanza dopo la salvezza ottenuta

Sport - Basket - Stella azzurra - Il presidente Giorgio Ricci

Sport – Basket – Stella azzurra – Il presidente Giorgio Ricci

Sport - Basket - Stella azzurra - Fabio Marcante e Michele Peroni

Sport – Basket – Stella azzurra – Fabio Marcante e Michele Peroni

Sport - Basket - Stella Azzurra - Il coach Umberto Fanciullo

Sport – Basket – Stella Azzurra – Il coach Umberto Fanciullo

Viterbo – A caccia della terza salvezza.

Il match interno giocato il 18 dicembre contro il Forlì ha calato il sipario sul 2016 della Stella azzurra.

Un anno intenso, un anno di alti e bassi e un anno di passione. Dodici mesi comunque positivi che hanno toccato il punto più alto il 10 aprile, quando a seguito dei due punti ottenuti contro il Palermo i biancostellati hanno conquistato la seconda salvezza consecutiva in serie B.

Festa grande in quella domenica pomeriggio al PalaMalè, dove i ragazzi di Umberto Fanciullo si sono imposti per 73-70 sulla quinta forza del campionato guadagnandosi la permanenza in terza serie con due giornate di anticipo.

E’ stata una stagione bellissima – ha commentato il presidente Giorgio Ricci a fine campionato –, faticosa ma anche appagante. Siamo arrivati dove volevamo perché all’inizio avremmo firmato col sangue per questo risultato. Ci saremo anche nel 2016-2017 e faremo di tutto per confermarci. Punteremo a migliorarci e ci presenteremo ai blocchi di partenza ancora più forti”.

Una promessa che la società viterbese sta provando a mantenere durante la stagione in corso, partita dopo un mercato estivo che ha visto alcune conferme importanti (una su tutte quella si Fabio Marcante) e l’arrivo di un blocco di giovani interessanti tra i quali spiccano Luca Fowler e Sandro Listwon.

L’inizio non è stato brillante e nelle prime tredici uscite la Stella azzurra ha collezionato solamente due vittorie in mezzo a undici sconfitte più o meno pesanti. La squadra è attualmente penultima ma la classifica è corta e alcune vittorie ravvicinate tra gennaio e febbraio potrebbero bastare per raggiungere almeno la zona play-out per poi provare a mantenerla.

Archiviato il 2016 con ventotto incontri, sei vittorie e ventidue sconfitte la Stella azzurra si prepara dunque a tuffarsi nel nuovo anno che probabilmente vedrà l’arrivo di rinforzi e inizierà il 4 gennaio, con la trasferta siciliana sul parquet di Barcellona Pozzo di Gotto.

31 dicembre, 2016

Bilanci di fine anno 2016 ... Gli articoli

  1. "Distretto ceramico, diminuito il ricorso alla cassa integrazione"
  2. Una linea di abbigliamento per Alice Sabatini
  3. "Il crimine c'è, ma la Tuscia sa reagire"
  4. Da Steven Spielberg a Jude Law, Viterbo città del cinema
  5. "Una provincia in crescita e con grandi potenzialità"
  6. "Nel centrodestra basta voler essere i primi dei perdenti"
  7. Tre viterbesi (e mezzo) in serie A
  8. "Cobalb, aggiudicato l'appalto e lavori in meno di 30 giorni"
  9. "Quell'abbraccio col papa che non dimenticherò…"
  10. "Il Pd non è un bus da prendere per arrivare in parlamento"
  11. "Corto circuito nella sanità mai superato"
  12. "Pecorino romano e quote latte, dodici mesi di risultati"
  13. "Le province esistono e a Tarquinia vinceremo al primo turno"
  14. "Fuori dal piano di rientro della sanità e tempi di pagamento accorciati"
  15. "Unitus, un ateneo sempre più internazionale"
  16. "Moscherini candidato a Tarquinia? Io aspetterei"
  17. "Pd contro i capibastone? Da che pulpito..."
  18. La cavalcata verso la D e adesso quella per la lega Pro
  19. "Criminalità organizzata dedita al riciclaggio nella Tuscia"
  20. "Per il parlamento? Ci vedrei bene una donna"
  21. "Rigenerazione urbana, efficientamento e sicurezza"
  22. A maggio il nono posto, ora la caccia all'ennesima salvezza
  23. "Crolla il numero dei reati grazie alla prevenzione"
  24. E' stato un 2016 col botto
  25. "La politica non vuole bene alla città"
  26. "La Tuscia deve guardare oltre i suoi confini"
  27. "Più circolazione di denaro e microcredito per le nostre aziende"
  28. "Trasversale, polo termale e sanità all'avanguardia"
  29. "Una crisi economica, psicologica e fisica"
  30. La Viterbese e una panchina per tre...
  31. "Il secondo mandato dipende da come va il 2017"
  32. Viterbese, Samuele Neglia è il giocatore dell'anno
  33. Un 2016 da incorniciare per la Viterbese

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564