Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Parte offesa l'avvocato Samuele De Santis

Diffamazione, Paolo Gianlorenzo e Simona Tenentini a processo

Condividi la notizia:

Paolo Gianlorenzo

Paolo Gianlorenzo

Viterbo – Avrebbero diffamato avvocato, giornalisti a processo.

Paolo Gianlorenzo e Simona Tenentini alla sbarra. I direttori di due organi di stampa locali devono rispondere di diffamazione davanti al tribunale di Viterbo; parte offesa l’avvocato Samuele De Santis.

A fine marzo 2014 Gianlorenzo e Tenentini commentano sulle rispettive testate online la notizia di un noto quotidiano locale. Nell’articolo si scrive di un commerciante che avrebbe malmenato una vigilessa perché esasperato dai suoi comportamenti contrari ai doveri d’ufficio.

Per i due direttori “tale notizia sarebbe stata riportata a un amico giornalista da un avvocato, peraltro al centro di vicende giudiziarie afferenti l’uso della stampa per interessi privati”. Tra i clienti dell’avvocato – sempre secondo Gianlorenzo e Tenentini – ci sarebbe stata anche un’associazione di commercianti.

Per il pm Stefano d’Arma, il legale a cui alludono i due giornalisti è l’avvocato Samuele De Santis. Da qui il rinvio a giudizio per i due direttori e il processo davanti al giudice Giovanni Pintimalli.

Ieri il legale, costituito parte civile nel procedimento, ha testimoniato in aula: “Non ho mai riferito quella notizia”, ha detto. Ad aprile la prossima udienza.


Condividi la notizia:
16 dicembre, 2016

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR