Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Montefiascone - Uomo a processo - Sette i reati contestati

Impugna un’arma e minaccia di morte la convivente

Condividi la notizia:

Montefiascone

Montefiascone

Montefiascone – Impugna un’arma e minaccia di morte la convivente, uomo a processo.

Sette i capi d’imputazione: maltrattamenti, minacce, stalking, violenza privata, lesioni, danneggiamenti e violazione degli obblighi di assistenza familiare. Di tutti questi reati l’uomo deve rispondere davanti al giudice Rita Cialoni, del tribunale di Viterbo.

Gli episodi tra il 2010 e il 2011 a Montefiascone. Il copione, purtroppo, è sempre lo stesso: lui si impone su di lei con la violenza e lei inizialmente lo perdona.

Ma i maltrattamenti, le lesioni e le minacce non hanno mai fine. “Ti ammazzo”, le avrebbe gridato contro una volta brandendo addirittura un’arma. Poi lo stalking, i danneggiamenti e la violazione degli obblighi di assistenza familiare: la coppia ha due figli.

Dopo la denuncia della donna, l’uomo è finito alla sbarra, mentre lei si è costituita parte civile a processo. Ad aprile la prossima udienza.


Condividi la notizia:
20 dicembre, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR