Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Durante lo scambio di auguri consegnati riconoscimenti ad atleti e dirigenti che si sono messi in risalto nel corso dell'anno

Il Panathlon club ha premiato gli sportivi viterbesi

Condividi la notizia:

Viterbo - Il Panathlon club ha premiato gli sportivi viterbesi

Viterbo – Il Panathlon club ha premiato gli sportivi viterbesi

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Nella consueta serata conviviale per gli auguri tenutasi a villa Sofia alla presenza di Lino Fumagalli (ex sportivo del basket), del vicegovernatore area Panathlon Stefano Marini Balestra e del responsabile per il distretto Italia Massimo Salcini, è stato consegnato il premio Panathlon 2016 all’atleta della Tuscia che nel corso dell’anno ha riportato interessanti successi agonistici, così come una speciale commissione di club presieduta da Domenico Palazzetti ha stabilito.

Il prestigioso premio, consistente in un leone dorato, è stato quest’anno assegnato al giovane pugile Christian Gasparri fresco vincitore del campionato italiano Youth.

Christian Gasparri iscritto alla società “Cosmo Boxe” di Tarquinia rinverdisce la tradizione tarquinese nella boxe che ebbe nel passato nel grande Jacopucci risonanza mondiale.

Il premio Panathlon non è solo per gli atleti, ma anche per i dirigenti senza i quali non potrebbero esserci atleti e società sportive.

Quest’anno il premio per l’anno 2016 è stato dato a Roberto Viglietta tecnico di taekwondo dirigente ed allenatore della “Taekwondo olimpic Vetralla”, ma anche dirigente federale in quanto attualmente ricopre l’incarico di delegato provinciale.

Da notare che Viglietta ancora attivo nelle gare ha ottenuto un meritato secondo posto nella classifica Senior B.

Accanto ai premi principali, il club Panathlon Viterbo attribuisce ogni anno una menzione speciale per quanti hanno comunque meritato nello sport.

Per il calcio la menzione è andata a Leonardo Sernicola, classe 1997, nato e residente a Civita Castellana, calciatore da quando aveva 5 anni, prima con la Flaminia poi con i pulcini di Lazio e Roma, poi titolare nella Foglianese ed attualmente terzino in prima squadra della Ternana calcio. Fa parte della Nazionale Italiana calco Under 19 e 20.

L’attivismo del Panathlon club di Viterbo non si concreta nel solo club senior, ma contiene un club Junior che a sua volta ha assegnato un premio per l’atleta Junior 2016 e cooptato un nuovo socio.

E’ pertanto nuovo socio del Panathlon Junior di Viterbo Francesca Iacarelli medaglia d’oro al campionato europeo cadetti, medaglia d’argento campionato del mondo nel 2006, 2007 e 2008 nonché medaglia d’argento Coni al merito sportivo

Il Panathlon junior ha quindi assegnato il titolo “Atleta junior dell’anno 2016” alla giovane Sara Tonni, classe 2001, dell’Atletica Vetralla, campionessa regionale del getto del peso e del disco, terza ai campionati italiani di getto del peso.

Vera promessa dell’atletica nazionale per questa bella robusta atleta figlia della nostra terra.

Nel corso della serata sono stati presentati come nuovi soci del Panathlon club Viterbo Chiara Frontini, consigliere comunale, Giuseppe Gatto campione per il 2015 e 1016 di velocità aerea a bordo del proprio bimotore d’epoca, polisportivo a tutto tondo recentemente insignito di medaglia Coni al merito sportivo e Luigi Ceppari che durante il suo mandato amministrativo di sindaco di Latera ha rafforzato ed incoraggiato l’attività sportivi dei suoi cittadini.

Panathlon club di Viterbo


Condividi la notizia:
21 dicembre, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR