--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Caffeina Christmas Village - Dopo 2 settimane il sindaco Michelini s'accorge della città invasa dai visitatori e prova a metterci una pezza

S’è svejatooo…

Condividi la notizia:

Viterbo - Caffeina Christmas Village - Michelini con Babbo Natale

Viterbo – Caffeina Christmas Village – Michelini con Babbo Natale

Viterbo - Caffeina christmas village - Babbo Natale

Viterbo – Caffeina christmas village – Babbo Natale

Viterbo - Caffeina Christmas village

Viterbo – Caffeina Christmas village

Viterbo – (g.f.) – S’è svejatooo… Ci sono volute due settimane, traffico in tilt, cestini stracolmi e immondizia ovunque, auto parcheggiate alla meno peggio, multe, ma alla fine il sindaco Leonardo Michelini si è accorto che la città dal 2 dicembre è piacevolmente invasa da visitatori.

La città nel caos – slide

A migliaia, per il Caffeina Christmas Village. Qualcuno lo deve avere avvisato e lui deve avere avvisato a sua volta la sua giunta e così, dopo essersi ripresi dallo stupore di una tale notizia, hanno deciso di prendere qualche provvedimento.

Dal prossimo fine settimana saranno prese contromisure per evitare disagi, ma soprattutto rendere piacevole la permanenza di così tante persone.

“I servizi igienici – anticipa Michelini – passeranno da nove a sedici, inoltre l’ex pensilina al Sacrario, dove c’è l’ufficio turistico, resterà aperta. Ci sono altri sei bagni a disposizione”.

Alle toilette bisogna arrivarci. Prima si deve parcheggiare la macchina: “Comunicheremo online – continua Michelini – i parcheggi a disposizione, indicandoli. Evitando così d’arrivare a ridosso delle mura.

Inoltre, sarà in funzione una navetta che dalla zona del tribunale porterà i visitatori a valle Faul. Questo dovrebbe rappresentare un adeguamento per una situazione eccezionale”.

Eccezionale ma anche prevedibile. Non per il sindaco. “L’affluenza è andata oltre le aspettative del comune, ma credo anche degli organizzatori”.

Il gruppo degli stupiti è ampio. Comprende pure l’assessore Maurizio Tofani.

“Fortunatamente – osserva Tofani – la manifestazione sta andando al di là di ogni più rosea previsione. Avevamo pensato risposte per una manifestazione così come l’avevamo immaginata”. Sbagliando. “Per la pulizia, sono stati aggiungi contenitori.

La difficoltà maggiore è passare nei momenti di massima affluenza. Non c’è spazio per i mezzi”. Non prevedibile.


 – La città nel caos e la giunta Michelini dorme da piedi… di Ernie Souchak


Condividi la notizia:
16 dicembre, 2016

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR