--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bilanci di fine anno 2016 - Sport - Calcio - Dal successo in Eccellenza al secondo posto attuale in quarta serie - Dodici mesi da sogno per il Monterosi

La cavalcata verso la D e adesso quella per la lega Pro

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Monterosi - L'esultanza dei biancorossi

Sport – Calcio – Monterosi – L’esultanza dei biancorossi

Sport - Calcio - Nuova Monterosi - L'inizio del match contro il Civitavecchia

Sport – Calcio – Monterosi – L’inizio del match contro il Civitavecchia

Sport - Calcio - Monterosi - Orlando Fanasca

Sport – Calcio – Monterosi – Orlando Fanasca

Sport - Calcio - Monterosi - Francelino Matuzalem

Sport – Calcio – Monterosi – Francelino Matuzalem

Monterosi – Una scalata continua.

Non si può riassumere in modo migliore il 2016 del Monterosi, seconda forza calcistica della Tuscia alle spalle della sola Viterbese.

Seconda in solitaria nel girone G di serie D e a un solo punto dalla vetta, la squadra di David D’Antoni è reduce da dodici mesi di altissimo livello, sia di prestazioni che di risultati.

Inizia tutto il 3 gennaio quando l’allora Nuova Monterosi scendeva in campo al Martoni contro il Civitavecchia: si giocava l’ultima giornata di andata del campionato di Eccellenza laziale e i biancorossi si imposero per 1-0.

Un risultato meritato che diede il via a una cavalcata trionfale fatta di dodici successi, tre pareggi e tre sconfitte che consentirono ai ragazzi allenati da David D’Antoni di vincere a mani bassi il proprio girone.

E pensare che per guadagnarsi l’accesso diretto alla serie D Fanasca e compagni non hanno nemmeno dovuto attendere l’ultima giornata: è bastata la vittoria per 4-3 sul campo del Montecelio per archiviare il campionato con cinque giornate di anticipo.

Buonissimo traguardo quello della società capitanata da Luciano Capponi, che a giugno ha rincarato la dose spiegando che “Nessuno ci impedisce di continuare a sognare”.

Un pensiero che la squadra ha raccolto appieno e dopo il restyling estivo si è presentata in serie D ottenendo la bellezza di dieci vittorie, cinque pareggi e due sconfitte nel girone di andata, chiuso lo scorso 18 dicembre.

Da allora i biancorossi sono in pausa (anche se non dagli allenamenti) e ci sono arrivati da secondi in classifica, a un solo punto dal Rieti capolista e davanti a squadre del calibro di L’Aquila, Ostiamare e Arzachena.

Trentacinque partite di campionato con ventidue vittorie, otto pareggi e cinque sconfitte dunque, per un Monterosi che saluta il 2016 con una media punti di 2,11 a match e continua a sognare in grande, come dimostra il recente tesseramento dell’ex Lazio Francelino Matuzalem.

Un usato sicuro quest’ultimo, che ha già debuttato prima della sosta e che potrà dare più di una mano all’assalto alla vetta del girone di ritorno.

Samuele Sansonetti


Serie D – girone G
la diciottesima giornata
domenica 8 gennaio

Albalonga – Città di Castello
Avezzano – Sansepolcro
Foligno – Flaminia
Latte Dolce – Ostiamare
Monterosi – L’Aquila
Muravera – Arzachena
Nuorese – Torres
San Teodoro – Lanusei
Trestina – Rieti


Serie D – girone G
la classifica

Rieti 36
Monterosi 35
L’Aquila 34
Ostiamare 33
Arzachena 32
Albalonga 30
Nuorese 28
Avezzano 25
Trestina 24
Flaminia 22
Sansepolcro 22
Latte Dolce 18
Lanusei 16
San Teodoro 14
Muravera 13
Foligno 12
Città di Castello 11
Torres 8


Condividi la notizia:
3 gennaio, 2017

Bilanci di fine anno 2016 ... Gli articoli

  1. "Distretto ceramico, diminuito il ricorso alla cassa integrazione"
  2. Una linea di abbigliamento per Alice Sabatini
  3. "Il crimine c'è, ma la Tuscia sa reagire"
  4. Da Steven Spielberg a Jude Law, Viterbo città del cinema
  5. "Una provincia in crescita e con grandi potenzialità"
  6. "Nel centrodestra basta voler essere i primi dei perdenti"
  7. Tre viterbesi (e mezzo) in serie A
  8. "Cobalb, aggiudicato l'appalto e lavori in meno di 30 giorni"
  9. "Quell'abbraccio col papa che non dimenticherò…"
  10. "Il Pd non è un bus da prendere per arrivare in parlamento"
  11. "Corto circuito nella sanità mai superato"
  12. "Pecorino romano e quote latte, dodici mesi di risultati"
  13. "Le province esistono e a Tarquinia vinceremo al primo turno"
  14. "Fuori dal piano di rientro della sanità e tempi di pagamento accorciati"
  15. "Unitus, un ateneo sempre più internazionale"
  16. "Moscherini candidato a Tarquinia? Io aspetterei"
  17. "Pd contro i capibastone? Da che pulpito..."
  18. "Criminalità organizzata dedita al riciclaggio nella Tuscia"
  19. "Per il parlamento? Ci vedrei bene una donna"
  20. "Rigenerazione urbana, efficientamento e sicurezza"
  21. A maggio il nono posto, ora la caccia all'ennesima salvezza
  22. "Crolla il numero dei reati grazie alla prevenzione"
  23. E' stato un 2016 col botto
  24. "La politica non vuole bene alla città"
  25. Ad aprile la seconda salvezza e poi rotta verso la terza
  26. "La Tuscia deve guardare oltre i suoi confini"
  27. "Più circolazione di denaro e microcredito per le nostre aziende"
  28. "Trasversale, polo termale e sanità all'avanguardia"
  29. "Una crisi economica, psicologica e fisica"
  30. La Viterbese e una panchina per tre...
  31. "Il secondo mandato dipende da come va il 2017"
  32. Viterbese, Samuele Neglia è il giocatore dell'anno
  33. Un 2016 da incorniciare per la Viterbese
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR