__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - La denuncia del segretario Pd Quinto Mazzoni

“Escrementi di piccione deturpano il cimitero”

Montalto di Castro - Escrementi di piccione al cimitero

Montalto di Castro – Escrementi di piccione al cimitero

Quinto Mazzoni, segretario del circolo Pd Montalto di Castro e Pescia Romana

Quinto Mazzoni, segretario del circolo Pd Montalto di Castro e Pescia Romana

Montalto di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Ancora una volta ci sono arrivate delle segnalazioni sul cimitero di Montalto di Castro.

In particolar modo, in riferimento al degrado dovuto alla mancanza di igiene, causato dai piccioni. Per arginare il problema nell’arco del tempo, i privati hanno acquistato, a loro spese dei dissuasori ad aghi, posizionati nei punti strategici all’interno del cimitero.

Questa amministrazione ha pensato bene di risolvere tutto con una pittata ai muri e la rimozione dei dissuasori pagati dai privati e di mettere dissuasori ad ultrasuoni che purtroppo invece di svolgere il loro lavoro (allontanare i volatili) vengono attirati dagli stessi.

Ad oggi, la situazione dei volatili invece di migliorare è pesantemente peggiorata. Gli stessi, infatti, con i loro escrementi sporcano e deturpano le lapidi dei defunti.

Questa situazione non va vista soltanto come un danno di immagine, decoro e ordine, ma di pericolo per la salute pubblica, in quanto sono dei veri e propri portatori di malattie infettive, i cui agenti patogeni si trovano all’interno dei loro escrementi.

Altre situazioni di disagio e incomprensione sono i pochi posti rimasti per la sepoltura delle salme, e presto il cimitero non sarà più in grado di accogliere le esequie dei nostri cari.

Per non tralasciare una questione di importanza per la dignità della persona, ci hanno inviato un video dove un disabile mostra le difficoltà di accesso e percorrimento del cimitero vecchio a causa della ghiaia e delle rampe per i disabili non idonee alle carrozzine.

Una delle tante promesse fatte in campagna elettorale da questa amministrazione e mai mantenuta, nello specifico: la costruzione del cimitero a Pescia Romana e l’ampliamento di quello di Montalto di Castro, ormai saturo.

A questo punto ancora una volta siamo a chiedervi se  vi decidete ad intervenire seriamente su situazioni così delicate e di disagio che sussistono nel nostro territorio.

Vi chiediamo di non perdere tempo a rispondere al nostro articolo, ma di provare ad arginare i disagi nel poco tempo che vi è rimasto.

Quinto Mazzoni
Segretario Pd Montalto di Castro e Pescia Romana

11 gennaio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564