Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Istituito un ulteriore settore Ztl denominato Centro Storico

Installati tre nuovi varchi a via San Lorenzo, via Chigi e Paradosso

Condividi la notizia:

Viterbo - Il varco elettronico di via Chigi

Viterbo – Il varco elettronico di via Chigi

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Ztl, istituito un ulteriore settore denominato Centro Storico (Cs) e modificati gli orari delle altre zone a traffico limitato già esistenti all’interno del centro storico della città.

Questo quanto previsto dall’ordinanza n. 6 del 14/1/2017 a firma dal sindaco Michelini, pubblicata quest’oggi all’albo pretorio di Palazzo dei Priori.

Il nuovo settore interessa le seguenti vie e piazze: via e piazza San Lorenzo, via del Ganfione, via Chigi, via e piazza del Gesù, via dei Pellegrini, via dell’Ospedale, via del Ginnasio, via del Cimitero, via Vallecupa, piazza della Morte, via Pietra del Pesce, via Macel Maggiore, via e piazza San Carluccio, via Cardinal La Fontaine (tratto compreso da via San Lorenzo a via Annio), piazza Don Mario Gargiuli, via e piazza Santa Maria Nuova, via Fattungheri, via Crochi, via Baciadonne, via Zazzera, via Zelli Pazzaglia, piazza Padella, via del Fornaccio, via Romanelli.

Tre i nuovi varchi installati che entreranno in funzione nelle prossime ore: ovvero, all’inizio di via San Lorenzo (ingresso da piazza del Plebiscito), via Chigi (altezza via Sant’Antonio) e sul Ponte di Paradosso. Confermate le aree pedonali di Corso Italia e San Pellegrino, zone interdette a tutti, residenti e non, nelle ore stabilite: ovvero, dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 20.

“La nuova ztl riguarda la parte medievale, la zona monumentale e architettonica di maggiore pregio della nostra città – ha spiegato l’assessore al traffico e alla viabilità Alvaro Ricci -. Confidiamo di vedere collocata la nuova segnaletica aggiornata per mercoledì 18 gennaio, condizioni atmosferiche permettendo.

Nello stesso giorno dovrebbero entrare in funzione anche i varchi elettronici per il controllo degli accessi –. Nei mesi scorsi gli uffici del mio assessorato hanno provveduto a inviare le lettere alle famiglie residenti nelle vie interessate dai nuovi varchi elettronici.

Ai nuclei familiari sono state fornite informazioni sulle modalità di accesso in tali zone, comprese le indicazioni per la richiesta dell’apposito permesso presso il comando di polizia locale, a disposizione per il rilascio di tale documento già dallo scorso agosto.

Il percorso è stato piuttosto complesso, contraddistinto anche da episodi di vandalismo a danno degli stessi dispositivi elettronici. Ora il nuovo settore a traffico limitato può finalmente partire”.

L’ordinanza, che fa seguito all’approvazione della delibera di giunta n. 2 del 2017, prevede anche la variazione degli orari riguardanti le zone a traffico limitato del centro storico. Nello specifico, per quanto riguarda le misure limitative della circolazione e della sosta veicolare nel settore “CS della Ztl del centro storico del capoluogo – si legge nell’ordinanza – trovano applicazione nei seguenti orari: 10,30–13 e 16-20 di ogni giorno.

Nel periodo estivo, previa adozione di specifici provvedimenti, anche nella fascia oraria 21-01. Per quanto riguarda invece gli altri settori della Ztl del centro storico del capoluogo, gli orari saranno sempre 10,30–13 e 16-20, ma solo dei giorni feriali.

“È stata aggiunta un’ora pomeridiana per consentire la circolazione ai non residenti in tutte le Ztl del centro – ha sottolineato il sindaco Leonardo Michelini -: questo anche per soddisfare le esigenze dei commercianti e delle varie attività economiche del centro che si trovano all’interno del perimetro interessato dalle zone a traffico limitato.

Per l’attivazione dei nuovi varchi abbiamo voluto attendere la conclusione delle festività natalizie per evitare di ingenerare confusione con gli orari di chiusura previsti eccezionalmente nei fine settimana del periodo festivo. Ora possiamo procedere con la chiusura alle auto di un’altra zona del nostro bellissimo centro storico.

Un passo importante – ha concluso il sindaco – compiuto anche a seguito delle numerose richieste da parte di chi, il centro storico, lo vive ogni giorno”.

L’ufficio permessi, al comando di Polizia Locale, è a disposizione del pubblico nei giorni lunedì e venerdì, dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17.

La richiesta potrà essere compilata anche sul posto: basterà presentarsi muniti di copia fotostatica e originale della carta di circolazione del veicolo di proprietà e della patente di guida.

Comune di Viterbo


Condividi la notizia:
16 gennaio, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR