Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Lezioni-di-democrazia-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bassano Romano - Il bilancio dei primi sei mesi di amministrazione del sindaco Emanuele Maggi

“Partenza positiva, ora al lavoro per il futuro”

Bassano Romano - Il sindaco Emanuele Maggi

Bassano Romano – Il sindaco Emanuele Maggi

 

Bassano Romano

Bassano Romano

Bassano Romano – Riceviamo e pubblichiamo – “Sono stati sei mesi non facili e impegnativi, ma anche importanti e che hanno già dato i primi risultati positivi”. Il sindaco di Bassano Romano Emanuele Maggi sintetizza così il primo periodo di amministrazione comunale dopo le elezioni del 5 giugno passato che lo hanno portato a guidare il paese con oltre il 50% dei consensi.

Dopo l’esperienza passata da assessore ai Lavori pubblici con l’amministrazione del sindaco Angela Bettucci, il giovane Maggi, a soli 28 anni, è stato scelto in continuità con le scelte più significative avanzate precedentemente ma che vuole guardare avanti per rispondere alla richiesta di innovazione diffusa tra i cittadini.

E in questi primi sei mesi, la nuova amministrazione ha già ottenuto l’approvazione da parte della Regione Lazio del progetto per il rifacimento e la messa in sicurezza di via Sant’Andrea con l’ente regionale che parteciperà con un contributo di 226mila euro. Il cofinanziamento comunale sarà di 56mila euro.

“Si tratta di un finanziamento rilevante – commenta il Sindaco Emanuele Maggi – per un’opera pubblica inserita nel nostro programma elettorale. Intanto, sono in corso i lavori di ristrutturazione del teatrino seicentesco all’interno di palazzo Giustiniani che ci restituirà a breve un gioiello architettonico, così come sono in fase conclusiva i lavori per il rifacimento delle facciate di via Borgo san Filippo.

Dall’altra parte, grazie ad un intervento della provincia di Viterbo, si sta realizzando la nuova palestra polifunzionale ad uso degli istituti scolastici superiori. Sempre grazie ad un intervento della provincia sono stati portati a termine i lavori di rifacimento del muro perimetrale del complesso scolastico locale”.

Sui cantieri in partenza nel prossimo biennio, si segnalano il completamento del parco pubblico, la realizzazione dell’area esterna della Casa delle culture, la messa in sicurezza del palazzetto dello sport, il rifacimento del tetto della scuola elementare, la realizzazione del playground (campo polifunzionale), la realizzazione del secondo lotto dei marciapiedi di via San Gratiliano ed il proseguimento di quelli in via L. Da Vinci.

“Insomma – continua ancora il primo cittadino – si presenta davanti un periodo ricco di lavori che interessano una molteplicità di settori. Nel frattempo, siamo intervenuti su alcune strade vicinali per la loro sistemazione e abbiamo approvato la perimetrazione dei nuclei abusivi sorti spontaneamente”.

Interventi sono stati effettuati anche all’interno della macchina comunale con nuovo personale e una riduzione dei costi sul software gestionale e sulle linee telefoniche e dati.

“Un grande lavoro – dichiara Emanuele Maggi – si porta avanti quotidianamente grazie all’impegno di tutta la squadra che guarda con grande attenzione alle problematiche della scuola, dell’ambiente, dei servizi sociali, della manutenzione del patrimonio e con le tante iniziative messe in campo verso le varie fasce della popolazione.

Altri progetti, invece, hanno riguardato la cultura, la promozione turistica e lo sport. In questi primi mesi di amministrazione, inoltre, siamo stati tra i soci fondatori dell’Associazione italiana compostaggio promossa dall’Enea, abbiamo approvato il nuovo piano di emergenza comunale di protezione civile e costituito il comitato Gemellaggi.

Come non ricordare – conclude il sindaco bassanese – le diverse iniziative organizzate, con la collaborazione di altre realtà associative locali, per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia”.

In questi primi mesi, Emanuele Maggi è stato eletto anche all’interno del comitato di rappresentanza dei sindaci per la sanità per la provincia di Viterbo.

Comune di Bassano Romano

2 gennaio, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR