--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Interventi finalizzati a portare generi alimentari di prima necessità, supporto medico e conforto alla popolazione

Soccorso alpino del Lazio in aiuto dell’Abruzzo

Condividi la notizia:

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Soccorso alpino e speleologico Lazio in azione in Abruzzo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Roma, Cassino, Collepardo, Latina, Rieti e Viterbo: tutte le 6 stazioni del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) del Lazio sono impegnate con diverse squadre in Abruzzo.

Mentre continua senza sosta l’impegno dei tecnici del Cnsas provenienti da tutta Italia nell’area dell’Hotel Rigopiano, stiamo intervenendo contemporaneamente in diversi altri comuni del centro Italia.

Gli interventi dei tecnici del soccorso alpino del Lazio si stanno concentrando nei comuni di Isola del Gran Sasso d’Italia e Campotosto e le relative frazioni, interventi finalizzati a portare generi alimentari di prima necessità, supporto medico e conforto alla popolazione.

Ieri le squadre del Cnsas del Lazio, tra i vari interventi svolti, hanno raggiunto una casa famiglia con diversi bambini disabili nella frazione di Cerchiara, portato generi alimentari nella frazione isolata di Mascioni e rifornito di gasolio una turbina, rimasta a secco vicino alla statale 80.

Le sei stazioni del Lazio stanno collaborando con i tecnici del Servizi regionali Cnsas di Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Molise, Lombardia e Abruzzo e con le altre forze in campo, coordinate dal dipartimento di protezione civile nazionale.

Cnsas – Soccorso alpino e speleologico Lazio


Condividi la notizia:
21 gennaio, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR