--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'associazione offrirà il pagamento dei primi tre mesi di paga

Inclusione lavorativa dei rifugiati, Arci cerca aziende disponibili

Condividi la notizia:

Viterbo

Viterbo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Arci Solidarietà Viterbo onlus è un’associazione che da più di dieci anni lavora sui temi dell’immigrazione e del diritto d’asilo a Viterbo e nella provincia, come ente attuatore dei progetti di accoglienza per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.

Gli operatori dell’associazione concordano, con i beneficiari dei progetti, percorsi individualizzati che mirino ad attivare tirocini e word-experience, in base alle loro esperienze di formazione e di lavoro pregresse, per facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro.

Da anni, infatti, è stata avviata una collaborazione con le aziende del territorio per l’attivazione di tirocini formativi rivolti a richiedenti asilo e rifugiati.

Arci Solidarietà Viterbo onlus cerca aziende interessate al fine di valutare la possibilità di una collaborazione per l’inserimento in tirocinio dei beneficiari dei progetti di accoglienza.

L’associazione mette a disposizione delle aziende:
– pagamento della borsa lavoro per tre mesi;
– servizio di preselezione dei candidati sulla base delle competenze/esperienze pregresse e delle caratteristiche richieste dall’azienda;
– servizio di monitoraggio durante il periodo di tirocinio per la risoluzione di eventuali problematiche;
– presentazione della candidatura al progetto “Welcome. Working for refugee integration” dell’Unhcr, l’alto commissariato delle nazioni unite per i rifugiati, ideato per le aziende che si distinguono per aver favorito l’inserimento lavorativo attraverso misure concrete di sostegno ai richiedenti e titolari di protezione internazionale.

Arci Viterbo


Condividi la notizia:
23 febbraio, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR