__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Polizia - Due 30enni davanti al giudice che li ha subito rimessi in libertà

Piante di marijuana in casa, arrestati

La polizia

La polizia

Viterbo – I poliziotti li hanno trovati chiusi in casa con sette piante di marijuana. Due viterbesi di 33 anni sono stati arrestati dalla polizia per detenzione di sostanze stupefacenti.

Gli agenti li hanno sorpresi mercoledì scorso in un appartamento ai Cappuccini con sette piante di marijuana. Dopo l’arresto, il processo per direttissima davanti al tribunale di Viterbo.

Convalidato il fermo, il giudice Giacomo Autizi ha messo subito in libertà i due 30enne, difesi dall’avvocato Marco Valerio Mazzatosta.

17 febbraio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564