--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capodimonte - Il commissario straordinario Marini Balestra ha disposto le operazioni di recupero per i primi giorni della settimana

Maltempo sul lago, naufraga la sede della Lega navale

Condividi la notizia:

Capodimonte - Naufraga la sede della Lega navale italiana

Capodimonte – Naufraga la sede della Lega navale italiana

Capodimonte - Naufraga la sede della Lega navale italiana

Capodimonte – Naufraga la sede della Lega navale italiana

Capodimonte – Riceviamo e pubblichiamo – Il vento di sabato e le piogge della notte che hanno flagellato la provincia hanno fatto certamente una vittima: il naufragio della sede galleggiante della sezione “Lago di Bolsena” della Lega navale italiana a Capodimonte.

Soltanto la modesta profondità dell’acqua nell’angolo del Porticciolo ha reso possibile che non tutta la casa galleggiante si inabissasse, però in ogni caso l’enorme volume di acqua penetrata all’interno ha irrimediabilmente danneggiato gli arredi e le attrezzature sportive della sezione “Lago di Bolsena” certamente difficile e costoso il suo recupero e l’eventuale ripristino.

Il commissario straordinario Marini Balestra, con la collaborazione della Fidal (società che gestisce il porticciolo di Capodimonte) ha già disposto le operazioni di recupero nei primi giorni della prossima settimana e il trasporto del relitto a terra, nonostante le difficoltà economiche dell’operazione interamente gravanti sulle casse della sezione che per la prossima stagione sportiva di quest’anno non potrà godere di una sede adeguata e ripristinare le attrezzature danneggiate.

La sezione Lega navale italiana “Lago di Bolsena” è presente sul lago dal 1930, ha sempre svolto attività istituzionale (cultura nautica, attività sportiva e di protezione ambientale) dapprima a Bolsena e dalla fine degli anni 90 a Capodimonte, pertanto non dovrà cessare, ma presto dotarsi di una nuova sede e rilanciarsi con l’aiuto non solo dei Soci, ma degli enti territoriali competenti e collaborative.

Lega navale italiana
Sezione “Lago di Bolsena”


Condividi la notizia:
6 marzo, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR