Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'ottava edizione del festival di cultura digitale e innovazione dal 23 al 26 marzo all'ex mattatoio di valle Faul

Medioera alla scoperta del talento

Condividi la notizia:

Viterbo - La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo – La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo - La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo – La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo - La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo – La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo - La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo – La conferenza di presentazione di Medioera

Viterbo – (g.f.) – Medioera scopre il talento. L’ottava edizione del festival di cultura digitale e dell’innovazione è in programma dal 23 al 26 marzo.

Da Viterbo, allo Spazio attivo Bic Lazio, ex mattatoio a valle Faul, per chiudere domenica 26 a Sutri con il sesto Instameet. Tema conduttore, il talento.

“Quest’anno Medioera è stata incoronata fra le manifestazioni più importanti del Lazio – spiega Marco De Carolis, presidente dell’associazione Gioventù protagonista – come festival. Non solo nel Lazio, ma in tutta Italia. Come sapete portiamo in giro per il nostro paese l’iniziativa”.

I numeri di Medioera 2017 sono importanti: “Quattro giorni – spiega Mauro Rotelli – con 61 ospiti, 14 startup, 152 fotografi instagrammer prenotati, 25 dibattiti, 12 workshop una cena sociale e una colazione digitale.

Da quando otto anni fa immaginammo l’iniziativa, tanto è cambiato e lo abbiamo raccontato di anno in anno”.

A più riprese e con diverse declinazioni, fra gli argomenti affrontati ce n’è uno di particolare attualità, le fake news, presenti in più di un dibattito. Ma anche la cucina e le tradizioni, collegate alla loro diffusione in rete e non solo. Tanti i temi, con un pre festival.

“Partiremo domani alle 21,30 al Magna Magna – anticipa Massimiliano Capo – con le frasi di Osho – un meeting insieme a Francesco Montanari il Libanese di Romanzo Criminale, che leggerà le frasi stesse.
Mentre tra gli appuntamenti previsti, il 24 alle 9,30 affronteremo anche il tema del cyberbullismo con Marina Contino dirigente divisione anticrimine”.


Condividi la notizia:
17 marzo, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR