--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Ubertini (FdI) chiama in causa il sindaco: "Ci aveva messo la faccia, ma nel momento di difficoltà è sparito"

“Schenardi chiude e in comune tacciono”

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Claudio Ubertini

Claudio Ubertini

Schenardi chiuso

Schenardi chiuso

Viterbo – “Schenardi chiude e in comune tacciono”. Lo storico caffè di corso Italia è in difficoltà e Claudio Ubertini (FdI) chiama in causa l’amministrazione Michelini.

“Sulla riapertura – spiega Ubertini – ci avevano messo la faccia. Mi piacerebbe sapere adesso, in un momento di difficoltà, come mai nessuno da palazzo dei Priori interviene”.

Secondo il consigliere, le difficoltà nel centro storico ci sono e non si fermano al locale di corso Italia.

“Schenardi – osserva Ubertini – nelle intenzioni doveva essere il salotto buono di Viterbo. Adesso è chiuso e non si sa molto. I gestori si sono presi una pausa di riflessione, non è dato sapere se stiano cercando altri partner.

Comunque non è una situazione facile. Ma anche in via Saffi, la fase di rilancio pare essersi fermata.

Vorremmo capire dall’amministrazione cosa sta succedendo. Gli imprenditori sono venuti per investire, il comune si è speso in parole d’apprezzamento, ma in pochi mesi è cambiato qualcosa?”.

Il ragionamento di Ubertini è semplice. “Non si può solo presenziare nei momenti positivi o ai tagli di nastro. Se sono sopraggiunte difficoltà, l’amministrazione in qualche modo si faccia parte attiva per quello che può.

Forse gli imprenditori sono rimasti delusi per qualcosa?”.

Da palazzo dei Priori, assessora allo Sviluppo economico e sindaco, battano un colpo. “Eppure – chiosa Ubertini – all’epoca non si sono fatti problemi a sbandierare i meriti dell’amministrazione.

Oggi che magari c’è qualche difficoltà, sono spariti”.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
11 marzo, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR