--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Sabato 11 marzo il gazebo in piazza dei Caduti per illustrare ai cittadini proposte sul tema

Forza Italia: “Senza sicurezza non c’è libertà”

Condividi la notizia:

Viterbo - Piazza dei Caduti

Viterbo – Piazza dei Caduti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Nei giorni scorsi il governo ha varato due decreti sulla sicurezza: il primo che riguarda le norme sull’immigrazione e il secondo che ha per oggetto la sicurezza urbana.

Su questi due punti, che Forza Italia reputa importantissimi per la sicurezza di tutti i cittadini, numerosi parlamentari e sindaci hanno elaborato alcuni proposte che verranno portate all’attenzione degli italiani nei giorni 10,11,12 marzo con una serie di iniziative sul territorio.

Il progetto è stato definito Security day e sarà sviluppato in circa 100 piazze italiane.

L’intento è quello di far conoscere ovunque le proposte sviluppate, le critiche avanzate al governo in materia di sicurezza, con la consapevolezza che, ai partiti di sinistra, manca l’esatta percezione della gravità della situazione e dell’allarme sociale diffuso fra i cittadini.

Si tratta di dare voce al legittimo scontento degli italiani e al tempo stesso di tentare con proposte concrete di contribuire alla soluzione di problemi complessi e drammatici.

Questi i cardini della proposte che Forza Italia presenterà ai cittadini:

1) Utilizzo della marina militare e della guardia costiera contro gli scafisti e contro tutte le organizzazioni di trafficanti di uomini;
2) Nuovi accordi internazionali con la Libia e gli altri paesi del Mediterraneo per bloccare le partenze degli immigrati. In questo modo nel 2010 il governo Berlusconi aveva azzerato gli sbarchi;
3) Più poliziotti e carabinieri di quartiere e più militari a presidio delle periferie;
4) Più poteri ai sindaci ed alla polizia locale in tema di sicurezza dei cittadini
5) Istituzione di un albo delle moschee e degli imam autorizzati a predicare in Italia e revoca della cittadinanza ai fiancheggiatori del terrorismo islamista.

I coordinamenti provinciale e comunale Forza Italia di Viterbo, al fine di illustrare dettagliatamente le proposte elaborate e raccogliere le istanze che verranno avanzate dai cittadini, per sabato 11 marzo dalle 11 hanno allestito in piazza dei Caduti un gazebo dove incontrare tutti coloro che vorranno dire la loro in tema di sicurezza.

Coordinamento provinciale Forza Italia Viterbo


Condividi la notizia:
9 marzo, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR