__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bomarzo - Dopo lo stop e le polemiche dello scorso anno, il sindaco Ivo Cialdea è ottimista

“Stiamo lavorando perché il Palio di Sant’Anselmo si corra”

Ivo Cialdea

Ivo Cialdea

Bomarzo - Il palio di sant'Anselmo

Bomarzo – Il palio di sant’Anselmo

Bomarzo – (g.f.) – “Palio di Sant’Anselmo?Stiamo lavorando per farlo”. A più di un mese dall’appuntamento, il sindaco di Bomarzo Ivo Cialdea è ottimista. Con moderazione, meglio essere prudenti.

Lo scorso anno la manifestazione è saltata, con conseguente valanga di polemiche che hanno investito per prima l’amministrazione comunale.

Valanga di polemiche che stavolta il primo cittadino vorrebbe evitare.

“L’appuntamento è in preparazione – osserva Cialdea – stiamo aspettando che arrivi la commissione per le verifiche”. Alla pista in zona Fossatello.

La cancellazione nel 2016, per problemi legati alla sicurezza sul tracciato.

“C’è qualcosa da rivedere – conferma il primo cittadino – è sempre andato bene fino allo scorso anno, poi sono sopraggiunte difficoltà. Ci adegueremo”.

A Bomarzo si lavora affinché il 25 aprile sia tutto pronto. La Pro loco e i rioni sono all’opera, si va avanti.

Anche perché nel 2017 ricorre il decennale della festa. Una ricorrenza importante, tanto che la tratta è anticipata di un giorno. L’assegnazione dei cavalli avviene il 22 e non il 23 aprile.

Dita incrociate fino all’arrivo della commissione. Lo scorso anno le proposte di miglioria non portarono da nessuna parte. Facendo tesoro del passato, a Bomarzo tutti sperano in una conclusione diversa.

20 marzo, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564