__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - PromiseChecking.it passa al vaglio il programma del presidente della regione Lazio

Zingaretti ha mantenuto le promesse?

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il sito PromiseChecking.it passa al vaglio il programma elettorale del presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, e pubblica un’analisi sistematica dello stato di attuazione delle promesse fatte in sede elettorale. 

A commentare l’operato del governo regionale, oltre il governatore, interviene per la maggiornaza Michele Baldi, presidente della lista Zingaretti; per le opposizioni parlano Davide Barillari, consigliere Movimento 5 Stelle Lazio e Fabrizio Santori del gruppo Fratelli d’Italia.

L’intervista del governo regionale è stata rilasciata dal consigliere Riccardo Valentini, in qualità di portavoce di Zingaretti, che ha tenuto a precisare gli intenti e le aspettative della candidatura e della campagna elettorale.

“Quando ci siamo candidati per governare la Regione Lazio sapevamo che la situazione era difficile e le sfide che avevamo davanti apparivano proibitive – ha detto -. Ma avevamo la convinzione che cambiando tutto avremmo potuto riaccendere i motori dell’economia nella nostra regione e migliorare i servizi alle persone. Fin dal primo momento, quindi, ci siamo messi al lavoro per dimostrare che il Lazio può cambiare in meglio”.

Gli ambiti toccati dal programma di Nicola Zingaretti riguardano lavoro, innovazione, politiche sanitarie, politiche sociali, famiglia, sostenibilità ambientale e diritti.

PromiseChecking.it analizza programmi e promesse elettorali dei presidenti regionali, riportando le posizioni di governo e opposizione: “Non vogliamo esagerare l’importanza del programma elettorale, poiché, nel momento della sua attuazione, la politica deve tener conto di variabili, contingenze, emergenze che possono alterare le priorità attuative.

Tuttavia, la ‘promessa’ resta una credibile base di confronto e dialogo tra l’eletto e gli elettori e un elemento imprescindibile della responsabilità dell’amministratore pubblico”, afferma Silvio Maresca, ideatore del progetto PromiseChecking.it e presidente dell’associazione di promozione sociale etipublica.

PromiseChecking

15 marzo, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564