--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Rimini - 300 euro a una donna per pagare bollette, 5mila euro d'interessi

Invalido e pensionato, arrotonda prestando soldi a strozzo

Condividi la notizia:

Capodimonte - Casa svaligiata - L'intervento dei carabinieri

Capodimonte – Casa svaligiata – L’intervento dei carabinieri

Rimini – Ha 58 anni, pensionato e invalido civile, ha trovato un sistema per mantenere la propria famiglia. Prestando soldi a strozzo.

Già arrestato lo scorso novembre, all’uomo i carabinieri di Rimini hanno notificato una nuova ordinanza di custodia cautelare per cinque episodi di strozzinaggio e uno di estorsione.

L’uomo era stato arrestato perché sorpreso mentre si stava facendo consegnare 500 euro da una donna cui ne aveva prestati 300. Doveva pagare le bollette.

A quanto pare, avrebbe raccontato ai carabinieri d’essere arrivata a pagare cinquemila euro d’interessi per quel prestito iniziale. Di 300 euro.

Gli interessi, stando ai militari, arrivavano anche al 600%.

Dopo i controlli successivi all’arresto, è stata ritrovata un’agenda dove erano appuntati i nomi di cinque persone. Esigue le somme prestate loro, da 70 a 300 euro.

Ma sul conto corrente dell’uomo i militari hanno trovato solo pochi spiccioli, che derivano dalla sua pensione.


Condividi la notizia:
29 aprile, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR