__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Genova - Sorpreso da una pattuglia di passaggio in quel momento

Fa la pipì in un angolo in piena notte, diecimila euro di multa

Genova - Un vicolo

Genova – Un vicolo

Genova – Fa la pipì in un angolo del centro storico di Genova, diecimila euro di multa.

È notte fonda, quando il ragazzo, in compagnia di altri suoi amici, all’uscita da un locale sente l’impellente bisogno. Alle 2,40 difficile trovare un posto aperto e non ci sono gabinetti pubblici nelle vicinanze.

Quindi, prende una decisione, farla contro un muro. Ma come racconta il Secolo XIX, una pattuglia dei carabinieri lo vede e lo multa.

Era il 25 febbraio e qualche giorno dopo arriva la contestazione a casa. Diecimila euro. Non voleva crederci e così pure i suoi genitori. Al giovane è stato contestato il reato di atti contrari alla pubblica decenza.

In famiglia erano stati avvertiti, ma non si aspettavano certo una cifra simile. Ma era così. Il padre ha deciso di pagare, approfittando della riduzione concessa a chi versa entro sessanta giorni. Ha comunque dovuto sborsare 3.333 euro.

Questo perché dal 2016 il resto di atti contrari alla pubblica decenza è stato depenalizzato, diventando da denuncia penale, sanzione amministrativa. Un cambio che ha portato il legislatore a determinare un’entità della sanzione piuttosto salata.

20 aprile, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564