Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Rieti - Speleologa ferita nella Grotta di Cittareale - In corso le operazioni di recupero

Prigioniera a 150 metri di profondità

Condividi la notizia:

Il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico

Il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico

Rieti – Speleologa infortunata prigioniera a 150 metri di profondità.

Si è ferita nel tardo pomeriggio durante un’esplorazione. Una speleologa è ora prigioniera a 150 metri di profondità nella Grotta di Cittareale, nel comune reatino.

E’ in corso l’intervento del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) per recuperare la donna. Sul posto è presente anche un medico e diversi tecnici, mentre ne stanno arrivando di nuovi.

Maria Laura Ognibene


Condividi la notizia:
30 aprile, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR