__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cleveland - Aveva ucciso un 70enne e postato il video sul social network

Si è sparato il killer di Facebook

Steve Stephens

Steve Stephens

Cleveland – Morto il killer di Facebook. Probabilmente si è sparato, Steve Stephens.

Il 37enne era ricercato in cinque stati americani dopo che il giorno di Pasqua aveva pubblicato il video choc dell’omicidio di un anziano a Cleveland.

Nello stesso video, l’uomo asseriva d’avere ucciso altre quindici persone il giorno di Pasqua. Il 37enne aveva scritto sul suo profilo Facebook di voler uccidere e accusava la sua ex fidanzato per le atrocità che stava per commettere.

Il video era stato poi rimosso dal social network.

A quanto pare, l’uomo era stato avvistato dagli agenti e si è ucciso al termine di un un breve inseguimento.

18 aprile, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564