__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Staccata la parte superiore

Spaccata una colonnina al monumento dei caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo - Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

Viterbo – Le colonne di peperino rovinate al monumento dei Caduti

 

Le scale coperte di olio

Le scale coperte di olio

Viterbo – Spaccata una colonnina al monumento dei caduti.

Una delle colonnine di peperino che circondano il tempietto di santa Maria della peste, in piazza dei Caduti, è stata deturpata. Completamente staccata la parte superiore che ora giace a terra accanto alla base.

Un grave gesto che rovina uno dei monumenti più significativi della città.

Forse un atto voluto o la conseguenza di chi, spesso, è visto dondolarsi sulle catene, che collegano le colonnine, bivaccando indisturbato senza che nessuno faccia nulla.

L’area è videosorvegliata. Probabilmente i responsabili hanno le ore contate.

Il degrado della zona non si ferma qui. Poco dietro al monumento, infatti, le scale su Piazza dei caduti sono coperte di olio da più di un mese senza che, anche in questo caso, nessuno si dia da fare per rimouoverlo.

21 aprile, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564