Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Nuoto - Mercoledì scorso la festa di fine anno per i bambini del progetto, organizzato da Vitersport Libertas e Viterbo con Amore

“Benessere e sicurezza in acqua” ha chiuso la stagione

Condividi la notizia:

Sport - Nuoto - Il progetto “Benessere e sicurezza in acqua”

Sport – Nuoto – Il progetto “Benessere e sicurezza in acqua”

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Festa di fine anno mercoledì 24 per i bambini del progetto “Benessere e sicurezza in acqua”, scaturito da un’esperienza avviata in via sperimentale nel 2015.

I risultati furono così soddisfacenti da renderne opportuna la riproposizione in forma più ampia e strutturata, grazie al sostegno economico del Cesv regionale prima, e, in quest’ultima stagione, dell’associazione Viterbo con Amore, che ne ha fatto uno degli obiettivi del 2017.

Offrire ai bambini opportunità di relazioni, favorire occasioni di crescita in un clima di gioco, educare all’acquaticità e all’attività natatoria: questi gli obiettivi che ci eravamo proposti.

Oggi possiamo dire che la soddisfazione dei bambini e delle loro famiglie, la costanza nelle presenze sono gli indicatori di una esperienza senz’altro positiva.

Trenta i bambini coinvolti nel progetto, di cui sette con disabilità, tre istruttori ed otto volontari, con competenze nell’ambito del nuoto e della riabilitazione: questo lo staff coordinato dall’istruttrice Stefania Sarsano.

L’attività si è svolta presso la piscina della Sarvam di Viterbo, che ringraziamo per la disponibilità e l’attenzione alle esigenze degli atleti con disabilità.

Tutti i bambini sono stati avviati a esperienze di propulsione in acqua, in alcuni casi a livello spontaneo, ma in molti altri a livello guidato in prospettiva delle tecniche del nuoto. Soprattutto tutti i bambini hanno scoperto la gioia ed il valore dello stare insieme.

Ci auguriamo che il progetto possa avere continuità anche nella prossima stagione, grazie a un nuovo supporto economico. Non ultimo la destinazione del cinque per mille da parte di chi riconosce il significato ed il valore di simili esperienze di gioco e di sport integrato, fin dall’infanzia (Cf: 90074730566 nella casella “sostegno al volontariato”).

Vitersport Libertas


Condividi la notizia:
26 maggio, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR