--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Domenica 14 maggio visita guidata nelle antiche gallerie e tra i vicoli del meraviglioso centro medievale della città

Festa della mamma nella Viterbo sotterranea

Condividi la notizia:

Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea

Viterbo Sotterranea

Viterbo sotterranea

Viterbo sotterranea

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Domenica 14 maggio festeggia la mamma e regalale una visita guidata nelle antiche gallerie della Viterbo Sotterranea o tra i vicoli del meraviglioso centro medievale della città.

Presso il punto di accoglienza Tesori d’Etruria, nella speciale domenica dedicata a tutte le mamme, saranno offerte anche degustazioni gratuite e uno speciale omaggio: il libro di Viterbo Sotterranea, riservato a tutte le mamme.

Le visite guidate alla Viterbo medievale partiranno alle 11,30 e 15,30, mentre nella Viterbo Underground si effettuerà una visita guidata ogni ora a partire dalle 11 del mattino.

Lo staff di Tesori d’Etruria vi condurrà in un viaggio lungo 3000 anni attraverso gli affascinanti tunnel sotterranei scavati nel tufo, raccontandovi la storia e i diversi utilizzi dagli etruschi fino ad oggi.

Pochi sanno infatti che Viterbo conserva sotto di sé i resti di un antico passato: innumerevoli ambienti ipogei scavati nel tufo si intrecciano in un incredibile labirinto che si snoda per chilometri nel sottosuolo.

Nate probabilmente come sistema idrico etrusco, poi ampliate nel Medioevo, le gallerie diventarono un autentico labirinto fatto di passaggi segreti che mettevano in comunicazione i punti strategici di Viterbo, assicurando la via di fuga ai cittadini in caso di pericolo o assedio.

Il percorso finora percorribile si snoda su due livelli, a 3 e 11 metri di profondità, sotto Piazza della Morte, tra il quartiere San Pellegrino e il Palazzo Papale.

Tesori d’Etruria


Condividi la notizia:
13 maggio, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR