--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Asl - Belcolle - Furbetti del cartellino - La nota dell'avvocato Sergio Buzzi

“La dottoressa Guitarrini è una libera professionista”

Condividi la notizia:

Viterbo - Belcolle - Assenteismo e truffa ai danni dell'Asl

Viterbo – Belcolle – Assenteismo e truffa ai danni dell’Asl

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Scrivo in nome e per conto della dottoressa Guitarrini, quale suo difensore di fiducia nel noto procedimento penale, per precisare che la mia assistita non è stata licenziata, in quanto la stessa non è dipendente dell’Asl, unici soggetti cui può essere irrogata la sanzione del licenziamento.

Infatti, la dottoressa Guitarrini è una libera professionista e come tale non soggetta ad alcun vincolo di orario, da cui deriva la insussistenza, con ogni evidenza, di ogni contestazione in merito.

Il richiamo al concetto di licenziamento può ingenerare nei lettori la non esatta opinione di una fondatezza delle accuse mosse alla dottoressa Guitarrini.

La risoluzione del contratto, peraltro adottata da una commissione disciplinare non competente per materia, non trattandosi di dipendente dell’ente, sarà impugnata nelle competenti sedi, non appena la stessa sarà notificata all’interessata, ad oggi non ancora raggiunta da alcuna comunicazione ufficiale da parte dell’ASL di Viterbo.

Avvocato Sergio Buzzi


Condividi la notizia:
27 maggio, 2017

Furbetti della Asl ... Gli articoli

  1. Furbetti del cartellino, in undici davanti al gup
  2. Furbetti del cartellino, la caposala chiede di patteggiare
  3. Bocciato il ricorso della dirigente Riscaldati contro il licenziamento in tronco
  4. Furbetti del cartellino, licenziate due dottoresse
  5. Furbetti del cartellino, l'Asl cerca sostituti
  6. Furbetti del cartellino, licenziata infermiera
  7. Riscaldati licenziata in tronco
  8. Furbetti della Asl, ispettori a Belcolle
  9. Sospensione prorogata, ma il primario continua a prendere lo stipendio
  10. "Riscaldati turba la serenità di colleghi e pazienti"
  11. I furbetti della Asl traditi da un'intercettazione dell'inchiesta Inps
  12. Andavano ovunque tranne che al lavoro...
  13. "I medici rischiano anche la radiazione"
  14. "Furbetti della Asl, provvedimenti anche dall'ordine dei medici"
  15. "Trasfusioni, Riscaldati aveva l'obbligo di controllare"
  16. "Nella Asl di Viterbo radicato e diffuso malcostume"
  17. E c'è pure il danno d'immagine...
  18. "Il primario sospeso continua a prendere lo stipendio pieno"
  19. “Nella sanità chi ruba lo becchiamo, manderemo gli ispettori”
  20. Nuovo primario per il centro trasfusionale
  21. "Solo qualche ora, non abbiamo ammazzato nessuno"
  22. La Asl ha sospeso il primario di medicina trasfusionale
  23. "Riscaldati non ha mai percepito quei 270mila euro"
  24. "L'infermiera Gemini ha ostacolato le indagini"
  25. "Inchiesta solida e fondata"
  26. Stipendi gonfiati per centinaia di migliaia di euro...
  27. Indagata la dirigente di medicina trasfusionale
  28. "Stiamo facendo le trasfusioni", invece erano in ferie...
  29. "Un evento di gravità assoluta nel nostro territorio"
  30. "Ennesimo caso di malcostume e frode"
  31. Furbetti della Asl, aperta una commissione d'inchiesta
  32. "Siamo arrabbiati e pronti a costituirci parte civile"
  33. "Ora provvedimenti per chi danneggia pazienti e lavoratori onesti"
  34. Facevano spesa e assistevano a recite durante l'orario di lavoro
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR