Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Latera - Il ristorante pizzeria e minimarket di Maltignano, frazione di Cascia, è stato ricostruito e inaugurato

La solidarietà dell’Avpc fa riaprire un locale distrutto dal terremoto

Condividi la notizia:

L'inaugurazione del locale che era stato distrutto dal sisma

L’inaugurazione del locale che era stato distrutto dal sisma

Latera – Riceviamo e pubblichiamo – Un nuovo grande traguardo per l’Avpc Latera che con grande impegno non si è più fermata dalla mattina del 24 agosto 2016 per portare aiuto ai terremotati.

Questa volta L’Avpc Latera ha aiutato a far ripartire l’economia di una frazione di Cascia: Maltignano. A riaprire è stato il ristorante pizzeria bar minimarket “La lanterna”.

Il locale reso completamente inagibile dalla scossa del 30 ottobre 2016 è stato ricostruito completamente in ferro e legno dal proprietario Alberto Primucci insieme alla sua famiglia. Grazie all’Avpc Latera è stato possibile trovare tutti gli arredamenti e le attrezzature utili per poter riprendere le attività.

“E’ stato un traguardo molto ambito – dice Giuseppe Mandaglio, presidente dell’associazione -, un obiettivo portato a termine grazie anche all’aiuto di alcuni donatori e commercianti che si son messi a disposizione sia da Latera ma anche da Grotte Di Castro, Imola e Bologna. Questa è la bellissima anima del volontariato: noi non ci fermeremo, c’è ancora molto da fare e nei nostri limiti lo faremo”.

“Non per ultimo – continua – ci tengo a ringraziare tutti i miei volontari, il coordinamento Lazio Prociv Italia e in particolar modo il gruppo comunale volontari di protezione civile di Piansano, guidato dal responsabile Franco Virtuoso che con impegno, costanza e caparbietà stanno prestando particolare attenzione alle famiglie di Pieve Torina, località delle Marche anch’essa duramente colpita dal sisma”.

La tesoriera Angelica Mazzuoli parla anche di una realtà molto dura in questo momento per il mondo del volontariato che ha sempre meno fondi di cui disporre per mantenere vive le attività dell’associazione.

Aiutaci ad aiutare donandoci il tuo 5×1000 nella dichiarazione dei redditi inserendo il codice fiscale 90083880568

Avpc Latera


Condividi la notizia:
2 maggio, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR