Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Prossimo appuntamento il 20 maggio con la banda città di Gallese

Maggio musicale fabrichese, concluso il primo concerto

Condividi la notizia:

Fabrica di Roma

Fabrica di Roma

Fabrica di Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Si è concluso il primo concerto del Maggio musicale fabrichese, con protagonista la prestigiosa Fanfara dei Lancieri di Montebello, e già si sta preparando il secondo evento che ci sarà sabato sera 20 Maggio. Questa volta a riempire il gradevole spazio di Piazza G. Marconi sarà la banda Città di Gallese, un sodalizio di prestigio che proprio per questo è stato inserito nel calendario.

Oltretutto Gallese è una cittadina con molte similitudini con Fabrica di Roma e l’amicizia tra cittadini e bande musicali ne uscirà sicuramente rafforzata.

L’iniziativa del consigliere delegato alla Cultura Giampiero Marcelli appare una interessante novità nel panorama delle proposte per la stagione della Estate fabrichese 2017, fornendo con il “ Mmf” occasione di rilanciare ancora di più le occasioni di rendere Fabrica una cittadina che sforna sempre nuove idee di cultura, sport, turismo.

Manifesti e locandine sono stati affissi nei luoghi pubblici e compaiono sul sito internet e su facebook. Anche sulla messaggeria elettronica, quindi, è possibile vedere tutto il programma che va fino all’inizio di giugno, quando, in occasione della festa della Repubblica si esibirà, come da tradizione la Banda Raffaele Poleggi di Fabrica di Roma, incaricata della apertura, come da tradizione della estate fabrichese.

Comune Fabrica di Roma


Condividi la notizia:
19 maggio, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR